Attualità
Fermo. Retailink. Sabato 16 il tour alla scoperta del “piccolo commercio” di qualità in centro storico con Fermo Shopping Experience

Presentata questa mattina in conferenza stampa presso la Sala delle Cisterne Romane, la mappa commerciale e dei servizi della città di Fermo, nell’ambito del progetto europeo Retailink per il rilancio del commercio nel centro storico.

Fermo. Retailink. Sabato 16 il tour alla scoperta del “piccolo commercio” di qualità in centro storico con Fermo Shopping Experience

Sabato 16 giugno, nel centro storico di Fermo, è in programma Fermo Shopping Experience, un tour alla scoperta del “piccolo commercio” di qualità con tappe in alcuni degli esercizi commerciali del cuore della città.

 

“Un progetto che ha portato Fermo a guadagnarsi stima e riconoscimento a livello europeo – ha esordito l’Assessore al Commercio Mauro Torresi. Oggi chiudiamo un cerchio di idee e tutto ciò che gravitava intorno a esso. Allo stesso tempo apriamo il cerchio delle cose concrete come Fermo Shopping Experience, la mappa del commercio del centro storico e la creazione di un osservatorio permanente sulle politiche di intervento del cento storico con tutti gli stakeholders del caso. Voglio ringraziare l’Assessore Scarfini che ha dato il via al progetto, il dirigente Gianni Della Casa e i collaboratori Carlo, Fabio e Cristina. Questo è un primo passo concreto che afferma l’identità e la vitalità di Fermo in un contesto in cui, in altre città, il commercio si trova a essere penalizzato.”

 

Carlo Pagliacci ha continuato: “Diamo il via oggi a una iniziativa mai fatta a Fermo. Il programma di sabato è una sorta di tour al quale sono invitati tutti i cittadini per scoprire insieme il piccolo commercio di qualità del centro storico. Entreremo nei negozi, ascolteremo storie di resistenza e di passione, storie di commercianti che resistono e storie di commercianti che invece si affacciano alla Città.”


“Si tratta di un tentativo un po’ controcorrente – ha continuato Pagliacci. Il commercio vive una situazione di difficoltà non solo a Fermo ma in generale. Il progetto Retailink conferma questo quadro ma dall’altra parte ha avuto un riscontro di apprezzamento generale da parte di tutti. Fermo sta cercando di portare avanti una sorta di scommessa e il dinamismo dell’Amministrazione e dell’Assessore Torresi rappresentano il tentativo di creare un clima positivo e di collaborazione tra i commercianti, volto a creare un’identità in divenire.”

 

35460448_10217156986862856_7657996164158980096_n

 

Sono 130 gli esercizi commerciali mappati nella cartina delle attività del centro storico e si trovano nel cuore di Fermo e a ridosso delle mura storiche.

 

“Quando abbiamo iniziato il progetto Retailink – ha proseguito Gianni Della Casa – avevamo un certo timore. Essendo un progetto dimostrativo, temevamo che potesse sviluppare solo delle azioni di tipo teorico e che quindi non avrebbe avuto un esito concreto e operativo. Oggi invece il grande dato positivo è che stiamo chiudendo l’attuazione di un progetto europeo di tipo formativo e lo stiamo chiudendo annunciando e mettendo a frutto delle azioni concrete.”

 

“Proprio dei progetti formativi è aumentare e incidere sulla consapevolezza della cultura d’impresa, ancor di più la piccola e media, che hanno bisogno di una riscoperta per affrontare le sfide del turismo e dei nuovi flussi. È un dato importante che l’amministrazione abbia dato seguito a questa iniziativa per innalzare la cultura d’impresa e dei vari commercianti creando anche una rete con partners europei.” Ha concluso Delle Casa.

 

In conclusione l’Assessore alle Politiche Comunitarie Alberto Maria Scarfini ha commentato: “Con Cristina Frittelloni, nel giugno del 2015, vedemmo questo progetto e la nostra paura era quella di un bando che si fermasse al semplice know how, che sicuramente è importante, ma se non ha poi determinati input resta fine a se stesso. Questa amministrazione ha dimostrato di avere nelle corde la concretezza e Retailink lo dimostra: questo progetto è stato in grado di creare gli input per il futuro della Città e lasciarli poi a chi verrà in seguito”.

 

35301208_10217156990302942_1468649829050613760_n

Letture:366
Data pubblicazione : 14/06/2018 13:17
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications