Attualità
Sant'Elpidio a Mare. Rifiuti triturati dai mezzi tagliaerba a bordo strada, la denuncia del Movimento 5 Stelle: "L'amministrazione ripristini il decoro"

"Si ripresenta ogni anno, dopo la manutenzione del verde extra urbano, lo spettacolo indecoroso dei rifiuti triturati dai mezzi tagliaerba ai bordi delle nostre strade. Rifiuti mai raccolti, gettati da qualche troglodita, che si accumulano negli anni tra l'erba alta e che conseguentemente ogni anno incrementano lo scempio del nostro territorio. Sono sparsi su molte strade extra urbane che collegano il territorio di Sant'Elpidio a Mare con paesi vicini". La denuncia arriva dal Movimento 5 Stelle di Sant'Elpidio a Mare.

Sant'Elpidio a Mare. Rifiuti triturati dai mezzi tagliaerba a bordo strada, la denuncia del Movimento 5 Stelle:

"Ma chi raccoglie o deve raccogliere questi rifiuti triturati? - si domandano i pentastellati -. Quando si riuscirà a mettere in conto questo servizio a chi gestisce la raccolta rifiuti? Speriamo sia un punto fondamentale del prossimo bando che si terrà a dicembre di quest'anno".

"Tra pochi giorni, dal 19 al 22 luglio, a Sant'Elpidio a Mare si terrà la manifestazione ''Città Medioevo'' che richiamerà, come ogni anno, molti turisti e marchigiani limitrofi, che avranno così l'onore di percorre proprio quelle strade così compromesse, offrendo proprio un bel biglietto da visita per il nostro paese nel 2018! - continua ironicamente la nota -. Rimane una settimana circa per ripulire queste fasce di verde a bordo delle strade da quel maleducato residuo ben visibile: chiediamo quindi all'amministrazione di darsi da fare e ripristinare il ''decoro extra urbano''.

 

Rifiuti_bordo_strada_SEM_2

 

Rifiuti_bordo_strada_SEM_3

Letture:1604
Data pubblicazione : 12/07/2018 09:41
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications