Attualità
Fermo. Il progetto di qualità per i centri storici: architetti e ingegneri insieme per una riflessione a Riabita

Gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e gli Ingegneri della Provincia di Fermo intendono sviluppare il tema della ricostruzione del futuro dei piccoli centri nel convegno "Il progetto di qualità per i centri storici minori" che si terrà nel pomeriggio di sabato 10 novembre, nell'ambito di Riabita, presso il Fermo Forum.

Fermo. Il progetto di qualità per i centri storici: architetti e ingegneri insieme per una riflessione a Riabita

I piccoli centri storici sono beni culturali duramente colpiti dal sisma o comunque alle prese con una situazione di crisi demografica di lungo periodo, abbandono, degrado strutturale ecc. La decostruzione delle antiche stabilità che caratterizzarono il tempo lungo delle pratiche agricole e delle loro genti e paesaggi rurali non si è però prodotta recentemente e solo a causa del sisma, ma è stata indubbiamente accelerata da quest'ultimo e dalle trasformazioni sociali e tecnologiche degli ultimi anni. Ciò rende necessario indagare meglio la condizione periferica di alcuni centri storici, spiegarla piuttosto che assumerla come causa. I progetti di rivitalizzazione dei centri storici minori devono necessariamente confrontarsi con i processi simultanei dell'urbanizzazione contemporanea e della deruralizzazione del territorio.

Durante il convegno si proporranno discussioni a partire da esempi di progetti con prestazioni di alto livello qualitativo in termini di sostenibilità ambientale, inclusione sociale e condivisione dei patrimoni immateriali, sicurezza sismica e valorizzazione della memoria collettiva, lavoro e salute, rigenerazione e creatività contemporanea.
Un uso capillare e diffuso di nuove tecnologie di comunicazione, mobilità, efficienza energetica e recupero strutturale ai fini della protezione sismica, potrà consentire ai centri storici, attualmente percepiti come vetusti insicuri e isolati da un mondo costantemente proteso al futuro, di diventare punto di aggregazione di idee e nuovi contenitori di iniziative.

L'enorme valore culturale e la poetica inesauribile dei centri storici minori verranno riscattati solo da progetti capaci di associare nuove qualità al loro incanto.

 

SABATO_10_NOVEMBRE_ORE_14

Letture:676
Data pubblicazione : 06/11/2018 09:11
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications