Attualità
Aiutare i giovani ad aprire un'impresa, attivo il progetto "Yes I Start Up"

Lo Sportello Europa del Comune di Fermo rende noto che è attivo un nuovo progetto denominato “Yes I Start Up”, finanziato dal programma Garanzia Giovani nazionale rivolto ai ragazzi tra i 18 e i 29 anni, disoccupati e non inseriti in nessun percorso d’istruzione o formazione, che desiderano avviare un’attività imprenditoriale partendo da zero.

Aiutare i giovani ad aprire un'impresa, attivo il progetto

Il programma è suddiviso in due moduli formativi: il primo, della durata di 60 ore, servirà ad acquisire le competenze di base per poter diventare giovani imprenditori; il secondo, della durata di 20 ore, consentirà ai partecipanti di usufruire di un’assistenza tecnico-specialistica personalizzata in base all’idea d’impresa che si desidera sviluppare.

Al termine del percorso formativo, gli aspiranti imprenditori potranno beneficiare di un prestito agevolato di importo da 5.000 a 50.000 euro, senza interessi e senza la necessità di garanzie reali o personali.

“E’ importante dare segnali di fiducia e investire sul talento dei giovani – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Giovanili Alberto Maria Scarfini –. Ci auguriamo che questo messaggio giunga ai giovani del nostro territorio e che questa opportunità possa rappresentare per alcuni di loro l’inizio di un percorso professionale di successo”.

Per presentare domanda è necessario iscriversi sul portale web di Garanzia Giovani ed inserire la propria regione di appartenenza. Successivamente all’iscrizione sarà possibile aderire al nuovo programma di formazione per giovani NEET tramite il portale dell’Ente Nazionale per il Microcredito.

Letture:552
Data pubblicazione : 16/11/2018 14:44
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications