Attualità
Fermo e Berat ancora insieme: rinnovato stamattina il gemellaggio con la città albanese

In questi giorni Tipicità ha raggiunto l'Albania per rispondere all'invito del Ministero degli Esteri per la settimana della cucina italiana del mondo, terza tappa, dopo Creta e New York, delle missioni all'estero che stanno caratterizzando quest'autunno 2018 per il brand del direttore Angelo Serri.

Fermo e Berat ancora insieme: rinnovato stamattina il gemellaggio con la città albanese

Fermo ha colto l'occasione anche per rinsaldare il rapporto che la lega a una della sue ormai storiche città consorelle, quella di Berat, famosa per il centro storico riconosciuto come patrimonio Unesco: a questo proposito proprio stamattina una delegazione del capoluogo, guidata dal sindaco Paolo Calcinaro, ha partecipato alla seduta solenne del consiglio comunale della località albanese che ha sancito la prosecuzione del gemellaggio sancito nell'ormai lontano 2006 nel contesto di progetti di pianificazione territoriale transfrontalieri promossi dalla Regione Marche

 

Una seduta che si è aperta con gli inni nazionale italiano ed albanese ed è poi proseguita con il saluto delle autorità delle due città, alla presenza anche della Console generale italiana a Valona Luana Micheli.

A fare gli onori di casa il vicesindaco della città ospitante, che ha sottolineato il legame che negli anni si è creato con Fermo in tanti settori, esprimendo l'auspicio che il rinnovo del gemellaggio possa dare un'ulteriore input a questa collaborazione.

“Era dal 2012 che una delegazione istituzionale del Comune non arrivava qui a Berat – ha ricordato invece il primo cittadino Paolo Calcinaro -. Sono onorato di poter proseguire questo rapporto e portare la vicinanza e la fratellanza di Fermo. Un rapporto spontaneo dato il forte legame che a Fermo esiste tra la comunità autoctona e qualla albanese, che ormai è parte integrante della nostra città”.

Talmente parte integrante, si potrebbe dire, che a Lido Tre Archi, frazione dove particolarmente forte è la presenza albanese, ormai da anni sono presenti una piazza e un busto dedicati all'eroe nazionale Giorgio Castriota, detto Skanderberg. 

 

La cerimonia è stata trasmessa in diretta skype anche presso la Sala Rollina del Teatro dell'Aquila, dove erano presenti, tra gli altri, il vicesindaco Francesco Trasatti, il vicepresidente dell'associazione Skanderberg Mustafa Mustaf e l'ex primo cittadino fermano Saturnino Di Ruscio, in carica nel 2006 all'epoca della firma del gemellaggio.

“E' emozionante vedere anche attraverso internet il collegamento tra le due comunità – ha commentato Trasatti -. Speriamo sia di auspicio per proseguire nel lavoro comune nei progetti di cooperazione, turismo e impresa”.

“Lo scopo prioritario del gemellaggio tra le città di Berat e Fermo - si legge nell'atto di riconferma del rapporto - è il sostegno e il consolidamento dei rapporti di collaborazione ed amicizia tra le rispettive realtà territoriali, in ambito culturale, economico e turistico, promuovendo le occasioni di cooperazione e di incontro.
Oltre alle relazioni già in essere, sono da incoraggiare i contatti tra i diversi attori con l’intento di sostenere i progetti di cooperazione allo sviluppo e valorizzare le vocazioni dei rispettivi territori”.

La cerimonia si è poi conclusa con la sigla dei documenti e lo scambio ufficiale dei doni.

 

Rinnovo_gemellaggio_Fermo_Berat_2

 

Rinnovo_gemellaggio_Fermo_Berat_3

 

Rinnovo_gemellaggio_Fermo_Berat_4

Letture:834
Data pubblicazione : 20/11/2018 13:09
Scritto da : Andrea Pedonesi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications