Attualità
Porto San Giorgio. Lampione abbattuto in un incidente, dopo un mese è ancora a terra. Petrozzi attacca la giunta: "Incapace di garantire l'ordinaria amministrazione"

"E' trascorso ormai un mese dal giorno in cui un'auto, di cui il conducente aveva perso il controllo, ha abbattutto un lampione in Via Leonardo da Vinci (la strada che porta all'ex Ospedale).
Ebbene, dopo un mese il lampione giace per terra ricoperto da rami ed erbacce. Come se non bastasse altri lampioni non si accendono più, col risultato di avere una strada molto importante quasi completamente al buio". Comincia così la nota stampa di denuncia di Renzo Petrozzi, consigliere comunale di opposizione a Porto San Giorgio.

Porto San Giorgio. Lampione abbattuto in un incidente, dopo un mese è ancora a terra. Petrozzi attacca la giunta:

"Un'amministrazione minimamente attenta avrebbe dovuto provvedere da tempo alla sostituzione del lampione e al controllo e alla riparazione di quelli spenti - prosegue Petrozzi -.  Io capisco che le spese dovranno essere pagate alla fine dall'assicurazione dell'auto che ha travolto il lampione, ma intanto il Comune ha il dovere di sistemare immediatamente la situazione per poi rivalersi sull'assicurazione: ne va della sicurezza dei cittadini e del decoro urbano.
La realtà purtroppo è molto amara. Il problema è che ormai Porto San Giorgio è una città in ginocchio: è' una barca senza timoniere che sta andando alla deriva. Il PD sangiorgese è ormai incapace di gestire anche solo l'ordinaria amministrazione.
E alle elezioni mancano ancora quattro anni".

Letture:1630
Data pubblicazione : 27/11/2018 09:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Claudio

    27-11-2018 17:13 - #2
    Sono pienamente d'accordo: Probabilmente il Comune è ora interessato per le feste natalizie.......
  • The School of The Art of De Lollis

    27-11-2018 14:12 - #1
    Bellissima la foto. Una mimica strepitosa, degna di Marcel Marceau.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications