Attualità
Il Presidente Ceriscioli ha firmato il ricorso per illegittimità costituzionale del Decreto Genova

Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, ha firmato questa mattina il ricorso per illegittimità costituzionale del cosiddetto Decreto Genova, convertito in legge, nella parte che toglie l'intesa tra le Regioni colpite dal sisma e lo Stato, per tutti gli atti del Commissario straordinario.

Il Presidente Ceriscioli ha firmato il ricorso per illegittimità costituzionale del Decreto Genova

"Noi vogliamo affermare un diritto che riteniamo spetti ai nostri cittadini. Il governo ha fatto questa scelta, a nostro giudizio sbagliata, e confidiamo che la Corte Costituzionale riconosca l'illegittimità di questo atto  – spiega il presidente Ceriscioli  – . La legge non rispetta la Costituzione perché non prevede l'intesa con le Regioni su materie concorrenti, come previsto dagli articoli 117 e 118 che sanciscono il principio di leale collaborazione tra istituzioni. E' impossibile ricostruire senza la partecipazione dei territori, noi crediamo che questo percorso vada fatto insieme".

 

Letture:1217
Data pubblicazione : 27/11/2018 14:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Chiara Achilli

    28-11-2018 15:24 - #1
    Che grandi quelli del PD, invece di interessarsi ad una ricostruzione rapida e veloce, cosa che fino ad ora non è successo proprio perché ingabbiata dalla politica, firmano ricorsi per poter mantenere il proprio piccolo potere politico, coprendosi dietro la vergognosa frase "nell'interesse dei cittadini" . Ceriscioli il mio unico grande interesse è quello che la ricostruzione vada il più veloce possibile, sia data in mano a tecnici capaci come Farabollini e che la politica stia lontana milioni di kilometri da questa ricostruzione perché di danni ne ha già fatti troppi. Ceriscioli non ti rendi conto che avete fatto perdere 2 anni e oltre per non ricostruire nulla e spendete, invece soldi nostri per fare ricorsi ? Vi siete mai fatti una serena, seria autocritica di come avete amministrato e di come state amministrando la Regione Marche ? Voi siete la vera illegittimità Costituzionale in quanto portatori politicamente insani di interessi finalizzati solo al piccolo consenso. Altro che ricorsi di corsa dove lasciare spazio politico ad altri…per acclarata incapacità !!! kilometri da questa ricostruzione. Avete fatto perdere 2 anni e mezzi per non ricostruire nulla e spendete soldi nostri per fare ricorsi ? Voi siete la vera illegittimità Costituzionale in quanto portatori politicamente insani di interessi finalizzati solo al piccolo consenso.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications