Attualità
OrientaMarche. Oltre 2.400 ragazzi pronti a invadere il PalaPrometeo dagli Istituti di tutta la Regione

Saranno in tutto oltre 2.400 i ragazzi, provenienti da 40 istituti di tutte le Marche, che dal 12 al 14 dicembre prossimo affolleranno il PalaPrometeo Estra Liano Rossini di Ancona in occasione dell'edizione 2018 di OrientaMarche. L'evento consiste in un percorso di orientamento al mondo della scuola e del lavoro fortemente voluto dall'assessorato all'Istruzione e alla Formazione nell'ambito del POR FSE 2014-2020 e rivolto agli studenti e delle classi quinte della scuola secondaria di II grado (il 12 e il 13) e delle classi terze della scuola secondaria di I grado (il 14).

OrientaMarche. Oltre 2.400 ragazzi pronti a invadere il PalaPrometeo dagli Istituti di tutta la Regione

"Pensiamo ad un orientamento che aiuti i ragazzi a riconoscere i propri talenti – spiega l'assessore all'Istruzione, al Lavoro e alla Formazione Loretta Bravi - che li avvicini ad esperienze concrete e che fornisca strumenti per una scelta di percorsi di studio più consapevole.  E' importante che gli studenti conoscano il mondo del lavoro ed acquisiscano familiarità con i settori produttivi, le figure professionali e le dinamiche. Allo stesso tempo a questi giovani vanno offerte opportunità di introspezione e occasioni per mettersi alla prova, valutare le proprie attitudini e potenzialità e individuare i punti di debolezza ponendosi obiettivi di miglioramento."

In base al programma (in allegato), il percorso di orientamento prevede la presenza di 800 studenti al giorno, dalle 10 alle 16.30. Argomenti delle esperienze e delle testimonianze che si susseguiranno saranno l'alternanza scuola lavoro, il sistema duale, l'università e l'alta formazione, la scuola e il mercato del lavoro, le start up. Nei numerosi stand allestiti con spazi per le scuole, le aziende, le associazioni di categoria, gli AFAM, i Centri per l'impiego, i Maestri del Lavoro, le Università, gli ITS e IFTS i ragazzi potranno acquisire informazioni su tutte le opportunità dell'offerta formativa marchigiana. I ragazzi potranno anche interagire in laboratori appositamente predisposti in cui verranno effettuate simulazioni e presentati tutti i percorsi inerenti l'alternanza scuola – lavoro; incontreranno testimonial significativi e avranno modo di conoscere i principali stakeholders della realtà marchigiana.

Tra le riconferme lo stand degli artigiani dove verranno eseguite dimostrazioni pratiche nei settori della nostra tradizione manifatturiera: tessitura, stamperia, cappelli, fisarmonica, vele, pelletteria. Tra le novità la partecipazione di Erdis che informerà gli interessati sulle facilitazioni per gli studenti che vogliono frequentare l'università (servizi, bandi, borse studio) e di Eures il portale europeo della mobilità professionale, quella del Centro Linguistico d'Ateneo di Macerata e il Laboratorio del Centro per l'impiego denominato Big Stand con un percorso gioco per individuare attitudini e competenze dei partecipanti.

 

Letture:188
Data pubblicazione : 06/12/2018 15:40
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications