Attualità
Ciauscolo Ciriaci: è rischio microbiologico! Il Ministero della Salute invita i consumatori a riconsegnare il lotto “incriminato”

Il Ministero della Salute ha emesso infatti un richiamo in data 13 dicembre 2018 relativo a un lotto di produzione del ciauscolo IGP del Salumificio Ciriaci. La motivazione? Rischio microbiologico.

Ciauscolo Ciriaci: è rischio microbiologico! Il Ministero della Salute invita i consumatori a riconsegnare il lotto “incriminato”

Uno degli alimenti più consumati da noi marchigiani, soprattutto in un periodo di feste come il Natale quando il ciauscolo è tra i più gettonati prodotti alimentari a finire nei cesti natalizi e sulle nostre tavole. Ma non solo. In ogni periodo dell’anno, dalla scampagnata in montagna fino al pranzo veloce, il panino con il ciauscolo rimane sempre un must.

Il richiamo emesso ieri dal Ministero della Salute riguarda il lotto 181109/C, la sede dello stabilimento in cui il ciauscolo è stato prodotto è quella del Salumificio Ciriaci di Ortezzano, in Contrada San Massimo, e il prodotto interessato è venduto in confezioni da 500 e 600 grammi.

Sulla motivazione del richiamo si legge testualmente “prodotto non conforme ai criteri di sicurezza alimentare di cui al Reg CE 2073/05” e “si avverte di conseguenza la gentile clientela di riportare il prodotto presso il punto vendita di acquisto. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0734-777134.”

Per rischio microbiologico, nell’ambito della sicurezza alimentare, si intende la possibilità del manifestarsi di un effetto avverso/indesiderato a seguito dell’esposizione ad agenti zoonotici attraverso il consumo di alimenti.

Le zoonosi sono infezioni e patologie trasmesse naturalmente, direttamente o indirettamente dall’animale all’uomo, attraverso per esempio alimenti contaminati. Queste patologie nell’uomo possono variare da forme sub-cliniche o con sintomatologia intermedia a forme molto gravi. Allo scopo di prevenire le zoonosi, è importante identificare quali animali e quali alimenti rappresentano la fonte principale di infezione.

I principali agenti zoonotici sono: salmonella spp., listeria monocytogenes, campylobacter spp., escherichia coli verocitotossici, toxoplasma e microrganismi produttori di tossine alimentari (stafilocchi coagulasi positivi).

Dunque l’invito per tutti i consumatori è quello di controllare se abbiamo acquistato il 181109/C del ciauscolo IGP del Salumificio Ciriaci e riconsegnarlo quanto prima al punto vendita.

 

ministerosaluteciriaci

Letture:16905
Data pubblicazione : 14/12/2018 09:47
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications