Attualità
Saldi, saldi, saldi! Nelle Marche si parte il 5 gennaio. 122 euro la spesa pro capite

E' il 5 gennaio la data fissata per l'avvio dei saldi nelle Marche. Promozioni e sconti speciali per invogliare agli acquisti che termineranno solo il prossimo 1 marzo.

Saldi, saldi, saldi! Nelle Marche si parte il 5 gennaio. 122 euro la spesa pro capite

Se su Informazione.tv vi abbiamo già fornito il decalogo per non incappare in brutte sorprese, arriva anche un sondaggio di Confesercenti a fare il punto della situazione. Un italiano su quattro ha già deciso che non farà spese, mentre la metà parte già con l’intenzione di acquistare e l’ultimo quarto della popolazione valuterà sul momento. Simile la stima della spesa pro capite, pari a 122 euro. Meno ottimista invece il panorama disegnato dal Codacons, che prevede una “pesante flessione” sottolineando come la data di partenza delle promozioni al termine delle feste natalizie e di Capodanno sia “assolutamente inadeguata, avendo le famiglie già svuotato i portafogli tra regali e spese alimentari”.

Tra la giornata di oggi, 2 gennaio, e sabato 5 gennaio prenderanno dunque il via in tutta Italia i saldi invernali 2019. Le prime Regioni a partire saranno Basilicata e Sicilia, seguirà la Valle D’Aosta il 3 gennaio. In tutte le altre Regioni, così come nella Marche, le vendite di fine stagione scatteranno sabato 5 gennaio.

Il calendario, regione per regione prevede che:
in Abruzzo i saldi dureranno dal 5 gennaio al 5 marzo; in Basilicata dal 2 gennaio all’1 marzo; in Calabria dal 5 gennaio al 28 febbraio; in Campania dal 5 gennaio al 2 aprile; in Emilia-Romagna dal 5 gennaio al 5 marzo; in Friuli-Venezia Giulia dal 5 gennaio al 31 marzo; in Lazio dal 5 gennaio al 28 febbraio; in Liguria dal 5 gennaio al 18 febbraio; in Lombardia dal 5 gennaio al 5 marzo; in Piemonte dal 5 gennaio al 28 febbraio; in Puglia dal 5 gennaio al 28 febbraio; in Sardegna dal 5 gennaio al 5 marzo; in Sicilia dal 6 gennaio al 15 marzo; in Toscana dal 5 gennaio al 5 marzo; in Umbria dal 5 gennaio al 5 marzo; in Valle d’Aosta dal 3 gennaio al 31 marzo; in Veneto dal 5 gennaio al 31 marzo; in Trentino-Alto Adige dal 5 gennaio al 16 febbraio.

Letture:1008
Data pubblicazione : 02/01/2019 09:42
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications