Attualità
Approvato il progetto definitivo per le scogliere emerse di Marina Palmense
La Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione delle scogliere emerse lungo il litorale sud a Marina Palmense, progetto per il quale nel giugno 2018 è stata sottoscritta una convenzione fra Comune di Fermo, Regione Marche e Rete Ferroviaria Italiana e che ha per oggetto la progettazione, l’appalto e l’esecuzione delle stesse opere di difesa per un importo di 1.600.000 euro. 
Approvato il progetto definitivo per le scogliere emerse di Marina Palmense
Un intervento a protezione della costa e delle infrastrutture, con cinque scogliere a mare, in grado di proteggere 900 metri di costa, che verranno posizionate nel tratto a sud delle scogliere emerse esistenti. Il progetto definitivo era stato inviato a Regione e RFI per il pronunciamento con parere ai fini dell’approvazione del successivo progetto esecutivo.
 
“Era uno dei temi che Marina Palmense poneva da sempre, negli anni passati e in campagna elettorale. Essere riusciti a drenare risorse con privati, con la Regione e con quelle ulteriori delle Ferrovie è veramente una soddisfazione. Si pone la soluzione a un problema storico che si va a inserire chiaramente in un contesto generale, che va dall’arretramento della strada realizzata, al ponte ciclopedonale fino alle scogliere per contrastare l’erosione e che comportavano il ripristino anno per anno” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro
 
“Lavori che si sommano a quanto già realizzato e che fanno parte di un preciso piano d’interventi in tema di difesa costiera: ricordo che sono stati aggiudicati anche i lavori per il completamento del prolungamento delle scogliere emerse a difesa del litorale di Lido Tre Archi e Casabianca” - ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani
 
Inoltre dando seguito all’assegnazione di somme che ogni anno la Regione Marche eroga per le opere di difesa costiera, dovranno andare a gara i lavori per la manutenzione ed il ripristino dello stato originario di 3 scogliere emerse, di fronte alle concessioni Sombrero e Mauna Loa a Casabianca di Fermo, interventi per i quali Giunta aveva già approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica.
 
Tornando a Marina Palmense bisogna dire che la località era stata già interessata da un altro intervento per rafforzare la difesa del litorale, in particolare nel tratto a sud del Fosso Stella con l’installazione di una scogliera radente, in prosecuzione a quella già esistente, sulla base di un accordo di partenariato pubblico-privato che ha visto insieme Comune di Fermo e Edison per l’esecuzione dei lavori.
 
“Azioni come questa dimostrano l’attenzione per la costa e per la sua valorizzazione con tutti quegli interventi funzionali alla difesa costiera e di conseguenza al turismo” – ha aggiunto l’assessore Mauro Torresi.
 
Letture:755
Data pubblicazione : 23/01/2019 17:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications