Attualità
Fermo, l’Accademia dello Stoccafisso alla Fermana ha completato il biennio 2018/2019. LEGGI la Relazione conclusiva delle attività svolte
02 mag | 19:26

Si è tenuta presso il locale "La Fermanella" lunedì 29 aprile 2019 alle ore 18.30 la prima assemblea dell'Associazione "Accademia dello Stoccafisso alla Fermana" per l'approvazione del bilancio consuntivo 2018 e preventivo 2019. Il presidente Saturnino Di Ruscio ha illustrato attraverso l'apposita relazione (allegata alla presente) i risultati di questo anno d'attività. Una attività molto intensa che ci ha visti protagonisti in eventi locali, regionali, nazionali ed internazionali. Da Tipicità  alla Disfida del Baccalà e Stoccafisso a Fano, da Ti Ci Porto presso il porto storico di Ancona alla Bit di Milano sino a Roma, Cinecittà, con il premio internazionale Giuliano Gemma. Sono stati allacciati rapporti con importanti associazioni ed istituzioni, dalla Associazione Italiana Sommelier e l'Istituto Alberghiero "Polo Scolastico Carlo Urbani" di Porto Sant'Elpidio-Sant' Elpidio a Mare con l'iniziativa Stoccafisso alla Fermana e Vino, all'Accademia della Cucina Italiana per la DECO (Denominazione Comunale), il Laboratorio per la Dieta Mediterranea, l'Associazione Cuochi, le principali aziende vitivinicole del fermano e non ultima l'organizzazione di Tipicità. Sono stati avviati rapporti di collaborazione con alcuni ristoranti del fermano con l'obiettivo di creare una rete di ristoranti che possano offrire nel proprio menù il piatto di Stoccafisso alla Fermana o sue varianti e una guida per i turisti. Nel corso dell'assemblea sono state vagliate ed approvate una serie di proposte come la realizzazione di ulteriori gadget per la promozione dell'associazione e per i soci ma, in particolare, su proposta del consigliere prof. Rosario Pascucci, l'istituzione di una borsa di studio a favore degli studenti dell' Istituto alberghiero "Polo Scolastico Urbani" finalizzata ad approfondire gli studi su questo prestigioso piatto e per ricercare nuove ricette e modalità diverse di proporre lo stoccafisso che si possano avvicinare ai gusti dei giovani d'oggi. Inoltre l'assemblea ha accolto anche la proposta di organizzare una serata di beneficenza a favore dell'Associazione Amici del Don Ricci di Fermo. Il nuovo appuntamento con lo Stoccafisso alla Fermana sarà il 17 maggio, presso la Fermanella, ex ristorante  "Da Nasò" il cui titolare, Giuseppe Spagnoli, elaborò la ricetta di Stoccafisso che ci è stata tramandata e che è stata successivamente rielaborata. Sarà una serata in suo onore ed prevista l'apposizione di una apposita targa  ricordo. Per l'occasione verrà proposta una novità assoluta, un antipasto molto particolare che abbinerà il nostro Stoccafisso alla specialità del locale. Il Presidente dell’Associazione, Dr Saturnino Di Ruscio, ha voluto: “Ringraziare tutto il consiglio direttivo, tutti i soci, gli sponsor e tutte le istituzioni pubbliche e private che ci sono state vicine e ci hanno dato fiducia. Un ringraziamento  particolare va all'Accademia dello Stoccafisso all'anconitana per il prezioso e qualificato supporto”.

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 »

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications