Cronaca
Identificato e denunciato l'autore della tentata rapina con aggressione alla macelleria di Santa Petronilla. E' un fermano di 45 anni: “L'ho fatto per difficoltà economiche”. LA FOTO

L’autore della tentata rapina, quanto mai violenta, ai danni del titolare della macelleria di Santa Petronilla di Mario Isidori è stato identificato e denunciato all’autorità giudiziaria dopo un’indagine-lampo effettuata dal personale del settore anticrimine del Commissariato di Fermo. Si tratta di R.T., fermano di 45 anni, che è stato incastrato grazie alle videocamere di sorveglianza di un bar poco distante dal luogo dell’aggressione avventuo con un'arma quanto mai inconsueta, un matterello.

Identificato e denunciato l'autore della tentata rapina con aggressione alla macelleria di Santa Petronilla. E' un fermano di 45 anni: “L'ho fatto per difficoltà economiche”. LA FOTO
Il fermo immagine ripreso dalla telecamere

Strumenti che ancora una volta si dimostrano, laddove presenti, un aiuto insostituibile al lavoro degli investigatori.

Già dalle prime indicazioni della vittima, infatti, gli operatori avevano indirizzato i loro sforzi per selezionare, tra i “soliti noti”, un personaggio che potesse somigliare per le caratteristiche fisiche (persona robusta di media altezza) e soprattutto per il modo di muoversi così particolarmente descritto dall’Isidori, al responsabile della tentata rapina.

Le indicazioni erano però scarne (il volto del rapinatore era coperto da un passamontagna) ed è stato solo dopo l’acquisizione delle immagini ed i seguenti accertamenti antropometrici eseguiti dal personale della Polizia Scientifica, che si è arrivati ad identificare con certezza il responsabile. Quest’ultimo, convocato in ufficio e posto davanti all’evidenza dei fatti, ha ritenuto, alla presenza del suo avvocato, di rendere piena confessione, contribuendo fattivamente alla ricostruzione del fatto ed al ritrovamento dell’”arma”, un matterello per pasta. L’uomo, che annovera vecchi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, ha giustificato il gesto con un periodo di difficoltà economica che sta attraversando.

Letture:3547
Data pubblicazione : 08/03/2014 11:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications