Cronaca
Maxi operazione della squadra mobile di Ascoli Piceno. Sgominata la banda dei furti:11 arresti. Avevano colpito anche a Porto San Giorgio e nel fermano. Il bottino?Usato per vacanze di lusso

Nelle prime ore di questa mattina la squadra mobile di Ascoli Piceno ha arrestato Cela Roland, 33 anni, e Leka Aleks di 29, mentre quella di Teramo ha arrestato Pjetri Bernard, 26 anni. Sono solo tre dei malviventi al centro dell'operazione in corso in tutta Italia per sgominare una banda dedita ai furti e rapine. Tra i vari colpi anche una rapina a Porto San Giorgio ed una serie di furti nelle abitazioni della provincia di Fermo.

Maxi operazione della squadra mobile di Ascoli Piceno. Sgominata la banda dei furti:11 arresti. Avevano colpito anche a Porto San Giorgio e nel fermano. Il bottino?Usato per vacanze di lusso


La vasta organizzazione avrebbe compiuto ben dodici furti in abitazione, oltre a quello di un'auto, una rapina. Su di loro anche l'accusa di ricettazione di tre auto. Le abitazioni al centro degli assalti si trovavano nelle Marche e in Abruzzo, soprattutto nelle province di Ascoli, Fermo, Chieti e Teramo. E proprio il 33enne Cela Roland sarebbe, secondo la squadra mobile di Ascoli, il capo dell'organizzazione. Dovranno rispondere tutti del reato di associazione a delinquere finalizzata a furti e rapine. Sono in corso le ricerche degli altri componenti della banda. Nel frattempo la polizia è riuscita a recuperare una buona parte della refurtiva. Il denaro ricavato dagli atti predatori veniva usato per aiutare i componenti della banda che finivano in carcere (avvocati, familiari ecc) e l'altra parte veniva usata per vere e proprie vacanze a cinque stelle nei più lussuosi alberghi del mondo.

Letture:3070
Data pubblicazione : 21/01/2015 16:55
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • giustoprocesso

    22-01-2015 04:44 - #1
    Bravi. Questo e' il tipo di crimine a cui bisogna dare priorita'. Furti e violenze. Meno tempo a dar la caccia alle piantine di marijunana e alle prostitute, e piu' impegno contro chi, con violenza e inganno, mette a repentaglio la nostra sicurezza.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications