Cronaca
Fiamme sulla festa della ginnastica a Pesaro: disagi ma nessun problema per la delegazione fermana
Fiamme sulla festa della ginnastica a Pesaro: disagi ma nessun problema per la delegazione fermana

Alla Festa della ginnastica in corso alla fiera di Pesaro erano presenti anche le atlete della Fermo 85 e della Victoria: i danni sono stati ingenti, ma per le persone per fortuna nessun problema

Paura e disagio, ma per fortuna nessun problema per le piccole ginnaste delle società sportive Fermo 85 e Victoria in delegazione a Pesaro per la Festa nazionale della ginnastica, stoppata bruscamente stamattina per via di un incendio che ha distrutto la zona centrale della Fiera di Pesaro, a pochi metri dalla zona in cui si stavano tenendo le gare delle nostre ragazze.

L'incendio è partito, come quello di Porto Sant'Elpidio allo chalet Moyto, durante la notte.

Ad andare in fumo, in questo caso, sarebbe stata per prima la zona destinata alla cucina, posta al primo piano dello stabile centrale della Fiera, e successivamente gli stand sottostanti, con tutto quello che vi era contenuto, service compreso.

La zona è stata transennata, ma una testimone fermana, tornata sul posto poche ore fa per recuperare l'auto, ha comunque potuto vedere la sola ossatura della struttura, ossia le travi di acciaio, le uniche immuni alle alte fiamme che stamattina all'alba pare fossero visibili anche dalla vicina A14, insieme con il fumo che ha ridotto anche la visibilità sulla carreggiata.

La manifestazione sportiva è stata naturalmente sospesa, ma non si sa ancora se le gare, che sarebbero dovute terminare questa domenica, proseguiranno oppure no, e dove.

Alcuni propendono per andare avanti sul posto, visto che la palestra teatro della competizioni di ginnastica non ha avuto alcun danno. Basterebbe chiudere le porte anti-incendio, si azzarda. Rita Sacripanti, membro della Fermo 85, in costante collegamento telefonico con la delegazione della società a Pesaro, fa tuttavia notare come anche a distanza di mesi, l'odore acre di fumo non va via. In ogni caso, considera l'insegnante, è stato davvero un miracolo che l'incendio si sia sviluppato di notte: "Con il fuoco e l'acqua non si scherza", la sua conclusione, purtroppo proprio vera.

Letture:4319
Data pubblicazione : 23/06/2016 13:25
Scritto da : Alessandra Cicalini
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications