Cronaca
Ingrid Luciani: "A Fermo solo piccole lesioni"
Ingrid Luciani:

L'assessore comunale con delega alla protezione civile descrive la situazione in città e parla di due squadre di volontari specializzate in soccorso sotto le macerie mandate nei due paesi maggiormente colpiti

Controlli a tappeto sui principali edifici "sensibili" anche a Fermo. A parlarne, è Ingrid Luciani, l'assessore comunale che ha la delega della protezione civile.

Raggiunta nel Centro operativo comunale in piazzale Azzolino, precisa che è attiva già da questa notte anche la sala provinciale in viale Trento.

Da Fermo sono già partite due squadre di volontari specializzati in soccorso sotto le macerie, mandate a Pescara del Tronto e Arquata del Tronto.

In città sono state già controllate "le strutture sanitarie, poi via via il palazzo comunale, la Prefettura, la biblioteca,  palazzo dei Priori e il collegio Fontevecchia", racconta la Luciani.

A seguire, si sta procedendo alle verifiche delle segnalazioni di danni su edifici privati che hanno riscontrato e si stanno monitorando "tutte e 31 le scuole infanzia elementari e medie" della città. Alle superiori stanno invece pensando i tecnici del Genio civile.

Al momento, comunque, si sono riscontrati solo distacchi di "piccoli pezzi di cornicioni e di intonaco di piccola entità", continua l'assessore.

Per sicurezza, però, si sono controllate anche le vele campanarie di Santa Maria a Mare, di Capodarco  e della biblioteca.

L'invito di Calcinaro a chiamare solo per segnalazioni ha infine avuto effetto: "I cittadini stanno rispondendo bene".

Il numero da contattare in caso di lesioni è il seguente: 0734/284321.

Letture:3418
Data pubblicazione : 24/08/2016 11:55
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications