Cronaca
SANT'ELPIDIO A MARE. Arrestata 59enne di origine ucraina, era rientrata illegalmente in Italia

Questa mattina a Sant’Elpidio a Mare i Carabinieri della locale stazione hanno rintracciato ed arrestato P. N., 59enne di origine ucraina residente proprio a Sant’Elpidio a Mare, dando così esecuzione all'ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Fermo, dovendo la stessa espiare una pena definitiva di nove mesi di reclusione per reingresso illegale nel territorio dello Stato senza la prescritta autorizzazione.

SANT'ELPIDIO A MARE. Arrestata 59enne di origine ucraina, era rientrata illegalmente in Italia

L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata presso la propria abitazione agli arresti domiciliari e rimane ora a disposizione dell’a.g. mandante.

Sempre oggi, ancora a Sant'Elpidio a Mare, i carabinieri della locale stazione, a conclusione di accertamenti, hanno segnalato alla competente autorità giudiziaria due persone. Si tratta di I. L., 29enne di origine albanese domiciliato a Sant'Elpidio a Mare, che aveva rifiutato di essere sottoposto ad accertamenti per l'uso di sostanze stupefacenti dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale alla guida della propria vettura, e di T.S., 51enne del posto, reo di aver violato la prescrizione del Tribunale di sorveglianza di Ancona, che lo aveva affidato in prova ai servizi sociali con obbligo di permanenza domiciliare nelle ore notturne.

In tarda mattinata anche a Fermo i Carabienieri del Nor – aliquota radiomobile di questa compagnia - a conclusione delle indagini hanno segnalato alla competente autorità giudiziaria due persone.
Si tratta di A.A., 38enne di origine marocchina domiciliato a Fermo e colpevole di non essersi presentato, nonostante fosse stato formalmente invitato, presso l'ufficio immigrazione della Questura di Ascoli Piceno per regolarizzare la sua posizione nel territorio italiano, e A.R., 50 enne residente sempre nel capoluogo, sottoposto agli arresti domiciliari e allontanatosi arbitrariamente dal luogo della sua detenzione.

Letture:1961
Data pubblicazione : 11/11/2016 16:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications