Cronaca
Porto Sant'Elpidio, non si arresta l'ondata di criminalità: furto al supermercato Margherita, ladri fanno razzia di prodotti alimentari

Non si ferma purtroppo l'ondata di criminalità che nell'ultimo periodo sta colpendo Porto Sant'Elpidio.

Porto Sant'Elpidio, non si arresta l'ondata di criminalità: furto al supermercato Margherita, ladri fanno razzia di prodotti alimentari

Dopo il colpo di lunedì notte al negozio di calzature Kharisma nella centralissima via Cesare Battisti e quello di ieri alla sede della Malloni Basket, stanotte nel mirino dei malviventi è finito il supermercato Margherita di via IV novembre.

A quanto trapela dalle prime ricostruzioni, sembra che i malviventi abbiano fatto irruzione nel negozio intorno alle 4:30, rompendo con degli arnesi da scasso una vetrata del magazzino. Da lì sarebbero poi entrati nel locale, facendo razzia di prodotti alimentari.

Nel compiere il loro gesto criminoso, però, uno dei ladri si è tagliato, tant'è vero che sul posto sono state ritrovate tracce di sangue che potrebbero essere fondamentali per permettere alle forze dell'ordine di risalire all'identità dei malviventi.

Letture:1482
Data pubblicazione : 23/02/2018 11:20
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Di Biase francesco

    23-02-2018 17:30 - #1
    Sono circa 20 anni che vivo a porto sant Elpidio i primi anni si stava benissimo da tener presente che vengo da cerignola ora qui si vive malissimo uso una parola forte da schifo cerignola purtroppo ci sono tanti delinquenti però qui la droga scorre a fiumi ladri quanti ne volete,ubriaconi prostituzione a catena ecc,a cerignola grande città di 57000 abitanti qui 26000 fate la differenza dove è più vivibile,e non pearliamo di ignoranza,voi dite perché non ritorni al tuo paese,se qualcuno mi risponde glie lo dico nell,orecchio
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications