Cronaca
Porto San Giorgio. Lascia il bambino da solo in auto sul lungomare, madre rischia la denuncia per abbandono: indagano i Carabinieri

Tantissima gente ha affollato stanotte il lungomare nord di Porto San Giorgio per un sabato sera che nella zona si caratterizzava in particolar modo per la riapertura del Le Gall.

Porto San Giorgio. Lascia il bambino da solo in auto sul lungomare, madre rischia la denuncia per abbandono: indagano i Carabinieri

E proprio nel parcheggio davanti allo storico locale, però, si è verificato un episodio che ha attirato le attenzioni di molti.

Intorno alle 3, infatti, un passante ha notato un bambino piccolo dormire da solo in un'auto posteggiata davanti al locale. A quel punto l'uomo ha immediatamente contattato i sanitari del 118, che a propria volta hanno allertato i Carabinieri. Questi ultimi stavano già recandosi presso lo stesso locale per una piccola rissa che si era verificata tra due clienti dopo che uno aveva urinato su un colonna.

Giunti sul posto, i militari dell'Arma hanno effettivamente constatato la presenza del bambino di cinque anni a bordo dell'utilitaria. Dopo pochi attimi la madre è uscita dal locale, giustificandosi di fronte ai Carabinieri sostenendo di aver dovuto effettuare una chiamata e di aver lasciato il bambino che dormiva in macchina solo per pochi minuti.

Una versione che però non convince a fondo gli inquirenti, che in queste ore stanno conducendo i propri accertamenti, interrogando operatori e avventori del Le Gall per sapere effettivamente a che ora la donna fosse entrata al suo interno. Molto probabile, se le versioni effettivamente non combaciassero, che la madre venga denunciata per abbandono di minore.

Letture:3312
Data pubblicazione : 10/06/2018 10:59
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications