Cronaca
Amandola. "Specialista" nella coltivazione della cannabis. I Carabinieri arrestano un 29enne e sequestrano 7 piante di marijuana

I Carabinieri di Ascoli Piceno, sempre più impegnati in un’intensa e capillare attività preventiva sul territorio sia nel contrasto ai reati predatori che al traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno portato a termine nella nottata, ad Amandola, un’importante operazione di servizio al culmine di un’attività info- investigativa durata alcuni giorni. 

Amandola.
Immagine di repertorio

I Carabinieri della locale Stazione, Comandata dal Mar. Magg. Raffaele Petitto, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti (art. 73 D.P.R. 309/1990), un  disoccupato di ventinove anni di Amandola. I militari, nel corso della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto e sequestrato nei pressi dell’abitazione 7 piante di marijuana, dell’altezza di un metro e venti. All’interno della casa, poi, sono stati rinvenuti e sequestrati sei vasi contenenti residui di foglie essiccate, materiale per il taglio e per il confezionamento dello stupefacente e una vera e propria biblioteca che illustrava passo dopo passo la corretta coltivazione della cannabis. L’uomo è stato quindi arrestato per coltivazione di sostanze stupefacenti e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Fermo.

L’attività di controllo mirato dei Carabinieri, tesa a reprimere il traffico di droga, sarà sempre più pregnante al fine di salvaguardare la cittadinanza, soprattutto i più giovani, dai pericoli connessi all’uso degli stupefacenti. Tutti sono pertanto invitati a denunciare con fiducia ogni tipo di reato o sopruso, personalmente in caserma, tramite il 112 o i servizi telematici indicati sul sito www.carabinieri.it.

Letture:5517
Data pubblicazione : 20/06/2018 12:39
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications