Cronaca
Porto San Giorgio, furto al Tentacolo. Agostini attacca: "La mancanza di sicurezza si sta trasformando da percezione inascoltata a triste realtà"

Dopo il furto di ieri notte al ristorante "Il Tentacolo", a Porto San Giorgio torna a tenere banco la questione della sicurezza, in particolare quella degli esercenti pubblici.

Porto San Giorgio, furto al Tentacolo. Agostini attacca:

Marco Fedeli, il titolare de "Il Tentacolo", aveva partecipato alle elezioni dello scorso anno da candidato della lista dei commercianti che sosteneva la corsa a sindaco di Andrea Agostini.

E proprio l'avvocato ed ex primo cittadino ha espresso solidarietà a Fedeli in un post sul suo profilo facebook, parlando di come a suo dire la mancanza di sicurezza si stia trasformando da percezione inascoltata a triste realtà.

"Ieri notte furto con spaccata e danneggiamenti al ristorante Tentacolo dove con abilità circense ci si è calati dal lucernario per rubare la cassa - si legge nel post di Agostini -. Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza a Marco Fedeli e Covi Astrid che in questo video lanciavano con garbo alle scorse elezioni amministrative l'allarme di pericolo proprio di quei crimini di cui oggi sono vittime".

Il riferimento è a un video promozionale dello scorso anno in cui Agostini si fingeva cameriere del locale prima di essere redarguito dalla compagna di Fedeli, Covi Astrid.

"Lo sai che chiudiamo la porta a chiave per paura che entri qualche delinquente e faccia qualcosa? Lo sai che non usciamo più da soli, ma in coppia per paura che ci rapinino?", diceva la donna ad Agostini, prima di invitarlo ad andare a fare il sindaco per risolvere questi problemi.

Letture:1534
Data pubblicazione : 24/06/2018 15:01
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications