Cronaca
Cadavere rinvenuto a Lido Tre Archi. Entro mercoledì l'autopsia: si segue la pista della morte per overdose

I Carabinieri stanno indagando a tutto campo per cercare di fare chiarezza sul cadavere rinvenuto nella mattinata di sabato a Lido Tre Archi.

Cadavere rinvenuto a Lido Tre Archi. Entro mercoledì l'autopsia: si segue la pista della morte per overdose

Il cadavere in stato di decomposizione del 39enne ucraino, O.K. le sue iniziali, regolarmente sul territorio nazionale, è stato trovato nella tarda mattinata di sabato sotto al ponte che collega Lido Tre Archi a Porto Sant'Elpidio. L'uomo indossava un giubbotto, delle scarpe da tennis e dei jeans. Ritrovato anche il telefono cellulare, che ora è al vaglio degli inquirenti. L'uomo è stato trovato a faccia in giù e con una ferita al naso che potrebbe molto probabilmente risalire a una caduta.

Una zona, quella del ritrovamento, provvista di telecamere, che sono al vaglio dei Carabinieri di Fermo per cercare di capire come il corpo del 39enne sia finito lì.

Ma prima ancora, gli investigatori, dovranno risalire alle esatte cause della morte e proprio a questo proposito, entro mercoledì potrebbe essere effettuata l'autopsia sul corpo del 39enne. Come riferito dagli investigatori infatti, dato che l'uomo non ha parenti, prima di procedere con l'esame autoptico si dovrà attendere la comunicazione all'Ambasciata e poi si procederà al conferimento degli incarichi. I militari dell'Arma comunque pensano si possa trattare presumibilmente di una morte per overdose.

Al vaglio degli investigatori anche la telefonata anonima fatta al 118 nella mattinata di sabato che segnalava il ritrovamento del cadavere.

Letture:579
Data pubblicazione : 05/11/2018 09:28
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications