Economia
Presentata la nuova edizione di TheMicam. Il Distretto Calzaturiero delle Marche diventa social e rispetta l'ambiente. Arriva l'applicazione. Preoccupazione tra i calzaturieri. LE FOTO

Niente cataloghi stampati su carta, una nuova applicazione, niente più tavole rotonde ma spazio alle aziende per farle conoscere in tutto il mondo grazie ai social. Sarà un’edizione all’insegna delle novità quella di TheMICAM, in programma dal 31 Agosto al 3 Settembre 2014 presso Fiera Milano Rho. Partendo proprio dalle date, anticipate con l’obiettivo di incontrare le esigenze di mercato. Questa mattina, nella sala consiliare della Camera di Commercio di Fermo la conferenza stampa di presentazione.

Presentata  la nuova edizione di TheMicam. Il Distretto Calzaturiero delle Marche diventa social e rispetta l'ambiente. Arriva l'applicazione. Preoccupazione tra i calzaturieri. LE FOTO

In un clima di moderato ottimismo, viste le negative previsioni che arrivano dalla Russia, il distretto cerca comunque di reagire e si rimbocca le maniche. L’area hospitality Distretto Calzaturiero delle Marche, allestita all’interno del TheMICAM, sarà all’insegna delle novità. Un’area promossa dall’Azienda Speciale Fermo Promuove, dalla Camera di Commercio di Fermo e Macerata, da Confindustria Fermo e Macerata, dalla Regione Marche, Unioncamere Marche, dall’azienda Speciale Exit di Macerata, e Carifermo. Alla conferenza stampa di questa mattina erano presenti Graziano Di Battista, presidente della Camera di Commercio di Fermo, Nazzareno Di Chiara presidente dell'Azienda Speciale Fermo Promuove, Andrea Santori presidente Confindustria Fermo, Arturo Venanzi, vice presidente Assocalzaturifici, Luciano Ramadori neo presidente dell'Azienda Speciale di Macerata EX.IT. E ancora il sindaco di Fermo Nella Brambatti, il direttore generale Carifermo Alessandro Cohn, l'assessore regionale Maura Malaspina e il consigliere provinciale Rosanna Vittori.

 

I NUMERI DI UN'EDIZIONE SOCIAL

Saranno 266 le aziende del distretto marchigiano presenti al Micam. Tra questo 168 dal Fermano. Un calo del 5 per cento dovuto alla chiusura di alcune piccole realtà o a politiche di risparmio aziendale. Un’edizione quanto mai social, all’insegna della promozione del Made in Marche attraverso la forza dei maggiori social media (Instagram, Facebook e Twitter) oggi utilizzati da chiunque. Per l’occasione sono stati inviati alcuni dei migliori instagramers e blogger italiani con interessi e stili fotografici differenti ma tutti accomunati dal far conoscere nel modo lo stile marchigiano. Una rete di giovani ‘influenti’ in queste piattaforme, ci accompagnerà nella visita alla aziende marchigiane sia il primo che il due settembre, offrendo così loro una visibilità davvero unica. Secondo le stime ufficiali il Social Tour all’interno delle aziende del Distretto Calzaturiero delle Marche sarà in grado di raggiungere un bacino di oltre 200 mila utenti ) in tutto il mondo (molti dei quali esperti di moda e addetti ai lavori).
Un social tour che avrà anche un suo tag sotto il quale tutti potranno pubblicare materiale #MARCHESHOEDISTRICT. Il tutto unito ai tag ufficiali della Regione Marche #destinazionemarche, a quelli della fiera #themicam2014 #themicam ed a quelli della community #igersmarche. A tutto questo si aggiunge la collaborazione della pagina facebook MARCHE TRADE che veicolerà il messaggio a quello che è il circuito di promozione turistica della Regione Marche.

 

SPAZIO AI PROGETTI GIOVANI CON CONFINDUSTRIA FERMO

Un’edizione proiettata verso il futuro che vedrà anche l’esposizione e presentazione del progetto vincitore del concorso promosso da Confindustria Fermo "Ripensiamo il Futuro". Daniele Quintabà, studente dell' ITCG Corridoni di Civitanova, illustrerà la sua Carbon Wood Bike, bici realizzata a mano dal design moderno in frassino, mogano e inserti in carbonio.

 

LE DEGUSTAZIONI

Spazio anche alla tradizione con la dimostrazione di come nasce una scarpa fatta a mano a cura del maestro calzolaio Andrea Ripani. Non mancheranno, infine, all’interno dell’Area Hospitality, gli spazi dedicati alle eccellenze enogastronomiche con momenti di degustazione. Protagonisti saranno i prodotti del Salumificio Mezzaluna (Fermo), la galantina e le altre specialità dell’azienda Bacalini-Orma Group (Grottazzolina), i prodotti della Forneria Totò (Sant’Elpidio a Mare), il caffè di EFFE Caffè (Mogliano). E ancora i migliori vini delle cantine del territorio, incluso l’apprezzatissimo vino cotto.

 

L’APPLICAZIONE

Il Distretto Calzaturiero delle Marche dice ‘addio’ alla carta e lancia un nuovo catalogo ‘paper free’ nel rispetto dell’ambiente. Per completare il percorso innovativo intrapreso in questa edizione di TheMICAM, invece della tradizionale ed ormai superata pubblicazione del catalogo cartaceo, è stata creata una nuova applicazione per cellulari Android ed Apple (tablet inclusi), nella quale saranno reperibili tutte le aziende marchigiane presenti al TheMicam. L’applicazione Distretto Calzaturiero delle Marche è disponibile e può essere scaricata gratuitamente all’interno dell’Apple Store o di Google Play. Quattro sono le sezioni principali. La prima, con la presentazione del Distretto e del territorio marchigiano, la seconda, dedicata ai saluti delle autorità, la terza, con la cartina della fiera e la posizione dell’Area Hospitality, e la quarta, la più importante, dedicata alle aziende del distretto. Sono tre le diverse modalità di ricerca con le quali rintracciare le aziende del Made in Marche. La prima è la ricerca nominativa: basterà digitare il nome dell’azienda e apparirà subito la sua posizione all’interno dei padiglioni del TheMICAM. La seconda modalità di ricerca è quella per categoria e padiglioni. In base alle caratteristiche selezionate appariranno tutte le aziende marchigiane che appartengono a quella sezione. Terza modalità di ricerca è quella dell’elenco in ordine alfabetico. Un ringraziamento va alla MED Computer per la realizzazione di questa applicazione di altissima qualità che potrà crescere ed essere aggiornata anno dopo anno.

 

LA COLLETTIVA DI AZIENDE

Anche per questa edizione l’Azienda Speciale Fermo Promuove porterà a Milano una collettiva di aziende che avranno la possibilità di farsi conoscere, qualcuno per la prima volta, in quella che è la più importante fiera internazionale di settore. Ecco le 13 aziende che parteciperanno a questa edizione di TheMICAM 2014:

Sara Lucentini srl - (PAD1 B16) Via Dolomiti, Montegranaro
Pegam – (PAD5 G26) Via Torino32, Ponzano di Fermo
Ferracuti co srl – (PAD3 Q18) Via Girola Valtenna 47, Fermo
Lavorazioni Artigiana Marche - (PAD5 B23) Via Po 6, Fermo
Calz. Marco Iommi – (PAD1 Q23) Via Galilei, Porto San Giorgio
Nadege - (PAD5 M15) Via Soccorso 13, Montegiorgio
Pianeta srl - (PAD3 P17) Lungomare Faleria, Porto Sant'Elpidio
Penelope srl – (PAD4 H25) Via Alpi 80, Montegranaro
Emme 2 snc - (PAD7 H15) Viale Ugolino 23, Montegiorgio
Colepio Filoteo Giuseppe-(PAD2 P15)Via Mercantini16, Porto Sant'Elpidio
Marini Claudio - (PAD4 N23) Via Monte bove 3, Montegranaro
Rosina snc – (PAD3 Q05) Via Teano 29, Porto Sant'Elpidio
Shoes&company snc – (PAD5 K15) Via dell'arte 9, Porto Sant'Elpidio

Letture:5758
Data pubblicazione : 28/08/2014 17:54
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications