Economia
Quanto la minaccia arriva dal web: la Polizia Postale incontra le imprese

Venerdì 8 aprile il seminario formativo “Cyber Security: rischi e strumenti di prevenzione”, alle ore 16 nella sede della Camera di Commercio di Fermo

Quanto la minaccia arriva dal web: la Polizia Postale incontra le imprese

Occhio al computer. O meglio, occhio al web. Imprese avvertite, mezze salvate. L’insidia potrebbe nascondersi in una mail o in una connessione internet non sicura. Imprenditori siate guardinghi: oltre alle fasi produttive della propria azienda è necessario prestare molta attenzione a che cosa arriva sul terminale aziendale. Un clic fatto sbadatamente o con leggerezza ed il danno è fatto. In pericolo, prodotti, processi, know-how, dati. Ma sono veramente al sicuro? E’ la domanda, infatti, che si pone l’imprenditore nella locandina che presenta il seminario formativo “Cyber Security: rischi e strumenti di prevenzione”, organizzato da Confindustria Fermo, SIF e Piccola Industria di Confindustria Marche, in programma venerdì 8 aprile, alle ore 16, nella sede della Camera di Commercio di Fermo.

 

L’evento, valido per il riconoscimento dei crediti formativi, ha il patrocinio del Comune di Fermo e la collaborazione della Camera di Commercio, della Camera Penale, dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Commercialisti, tutti di Fermo.

Interverranno Filippo Trovato, Ispettore Superiore del Compartimento Polizia Postale delle Marche, che parlerà dei rischi informatici per le imprese e Gaetano Ascenzi, esperto in sicurezza informatica, che fornirà consigli sui comportamenti da adottare per la sicurezza digitale.

Ad aprire i lavori, i saluti del Vice Prefetto Vicario di Fermo Sebastiano Cento, del Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, del Presidente della Camera di Commercio Graziano Di Battista e del Presidente di Confindustria Fermo Andrea Santori.

 

La sicurezza per le imprese è un tema che sta diventando di stretta attualità. Oltre a tutelarsi dai furti, il mondo economico e produttivo è sempre più esposto ad un’altra minaccia: quella che arriva dal web, all’apparenza meno significativa ma più insidiosa e dannosa.

 

E’ così che gli organizzatori hanno voluto accendere i riflettori su questo argomento con un incontro innovativo i cui presupposti ed obiettivi sono sintetizzati dal Presidente del Comitato Piccola Industria di Fermo Roberto Cardinali: “la digitalizzazione sta creando nuove opportunità per le nostre imprese, ma anche rischi sempre più elevati e spesso sconosciuti o sottostimati. Il seminario sarà l'occasione per stimolare un processo di cambiamento culturale, legato alle tecnologie, per tutelare i nostri beni aziendali e la nostra sicurezza”.

 

Dopo il primo appuntamento del novembre scorso su come prevenire i furti in azienda in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, prosegue così il ciclo di incontri pubblici per assistere le imprese su alcune tematiche che spesso vengono sottostimate e che, invece, sono di rilevante importanza nel contesto produttivo in cui si opera.  

Letture:3224
Data pubblicazione : 01/04/2016 14:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications