Economia
Le Marche entrano per la prima volta nella giunta nazionale di Coldiretti: nominata Maria Letizia Gardoni

Maria Letizia Gardoni è la prima marchigiana della storia ad entrare nella giunta nazionale di Coldiretti. La nomina è arrivata questa mattina nel corso dell'Assemblea dei delegati di tutte le regioni riunita presso Palazzo Rospigliosi a Roma, sede della maggiore organizzazione di imprese agricole d'Italia con 1,6 milioni di associati, che ha eletto il lombardo Ettore Prandini alla presidenza nazionale. 

Le Marche entrano per la prima volta nella giunta nazionale di Coldiretti: nominata Maria Letizia Gardoni
presidenti e direttori Marche con, al centro, il nuovo presidente nazionale Prandini

Coldiretti Marche, presente a Roma con presidenti e direttori provinciali, augura al neo presidente Prandini un buon lavoro all'insegna della collaborazione e ringrazia il presidente uscente Roberto Moncalvo per gli ottimi risultati conseguiti in questi anni. Osimana di 29 anni, la Gardoni è presidente di Coldiretti Marche oltre che delegata nazionale di Giovani Impresa. Entra a far parte della giunta confederale più giovane di sempre con un'età media di 41 anni e 9 mesi, poco inferiore a quella media dei presidenti delle Federazioni Coldiretti sul territorio che è di 43 anni e 10 mesi, anch'essa la più bassa della storia. Con lei, in giunta, anche Nicola Bertinelli (Emilia Romagna) e David Granieri (Lazio) e Gennaro Masiello (Campania), nominati alla vicepresidenza, oltre a Francesco Ferreri (Sicilia), Daniele Salvagno (Veneto), Savino Muraglia (Puglia) e Roberto Moncalvo (Piemonte).

Letture:729
Data pubblicazione : 07/11/2018 15:30
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications