Istruzione
Back to School. L' UE torna a scuola. Al Liceo Classico "Annibal Caro" di Fermo un incontro tra studenti e funzionari dell'UE

L'UE torna a scuola Parte l'iniziativa della Commissione europea per portare 250 funzionari UE tra i
banchi delle loro scuole d'origine. Dal 13 al 24 ottobre 2014 si svolgerà l'iniziativa della Commissione europea "L'UE torna a scuola" che dà la possibilità a circa 250 funzionari delle Istituzioni europee di tornare tra i banchi delle scuole d'origine in tutta l'Italia per incontrare studenti e insegnanti per parlare d'Europa.

Back to School. L' UE torna a scuola. Al Liceo Classico

Il Presidente della Provincia di Fermo, On. Avv. Fabrizio Cesetti, ha espresso il suo apprezzamento per questo tipo di nuova formazione europea che coinvolge generazioni diverse ma della stessa realtà territoriale. E’ un modo di comunicare l’Europa che indubbiamente è motivante e stimolante per i giovani studenti. L'iniziativa "L'UE torna a scuola", ideata e organizzata nell'ambito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea, darà ai giovani delle scuole italiane la possibilità di conoscere da vicino le istituzioni UE, i loro compiti e le loro attività, incontrando alcuni dei suoi funzionari che, per un giorno, diventeranno il "volto" dell'Europa e, nello stesso tempo, anche quello della loro rispettiva scuola di provenienza. Dal 13 al 24 ottobre saranno circa 250 i funzionari italiani delle Istituzioni europee che torneranno per un giorno nella scuola dove hanno studiato per dialogare con gli studenti, illustrare le attività dell’UE attraverso documenti audiovisivi, rispondere a domande e curiosità, proporre giochi e quiz, coinvolgere gli studenti e i loro docenti, raccontare il percorso che li ha portati a lavorare nelle Istituzioni europee. Tra i temi centrali degli incontri: il funzionamento delle Istituzioni UE, le principali politiche europee, le opportunità per i giovani e, in particolare, possibilità di studio e di lavoro all'estero. Il Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Lucio Battistotti ha dichiarato: "L'iniziativa è particolarmente rilevante oggi, in un momento storico in cui l'immagine dell'Europa è stata offuscata dalla crisi economica e dal disincanto dei cittadini. Un’informazione chiara e rivolta direttamente ai giovani è più che mai necessaria."

In generale, le scuole che hanno già preso parte in passato all’iniziativa hanno apprezzato il tipo di approccio - concreto e personale - scelto per sensibilizzare gli studenti sui temi legati all'Europa e realizzare un’attività di educazione alla cittadinanza europea. Anche nel territorio della Provincia di Fermo si respirerà aria europea grazie all’iniziativa “Back to School”: il Liceo Classico “Annibal Caro” di Fermo, infatti, ospiterà sabato 18 ottobre alle ore 9.00 nell’Aula Magna il dott. Stefano Paci (funzionario della Direzione Generale Mobilità e Trasporti della Commissione europea) e il dott. Pierpaolo Settembri (funzionario del Segretariato Generale della Commissione europea), i quali forniranno agli studenti informazioni utili a comprendere meglio il funzionamento dell'Unione, le sue diverse politiche, la storia dell'integrazione europea, la realtà istituzionale di Bruxelles e i programmi di scambio più noti. Sarà presente all’incontro anche il Centro Europe Direct della Provincia di Fermo, rete d’informazione europea che agisce come intermediario tra l’UE ed i cittadini, fornendo informazioni, consulenza, assistenza e risposte a domande sull’Europa (istituzioni, legislazione, politiche, programmi e finanziamenti europei).

 

Letture:1759
Data pubblicazione : 17/10/2014 16:43
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications