Istruzione
Una foto di Marrozzini e decine di nuovi libri per i bambini: mattinata di festa alla scuola “Salvadori” di San Tommaso

La cerimonia di consegna dei volumi per la biblioteca dell'istituto scolastico, tra letture, sorrisi e promesse di nuovi regali

Una foto di Marrozzini e decine di nuovi libri per i bambini: mattinata di festa alla scuola “Salvadori” di San Tommaso

Amicizia e libertà, stagioni e cibo, marinai e balene, bruchi e farfalle, mummie e faraoni, voglia di tv e mancanza di sonno, gazze ladre e denunce di furti, fino ad un giro del mondo, ovviamente in 80 giorni.

Lasciano un ricordo indelebile le letture dei bambini della Scuola Primaria "L. Salvadori" di San Tommaso alle Paludi. L'occasione per ascoltarli (ed ammirare anche la loro capacità scenica) è la cerimonia di consegna dei libri che, da oggi, arricchiranno la loro biblioteca all'interno dell'istituto scolastico.

Un'iniziativa legata al progetto “Parola mia” del fotografo Giovanni Marrozzini. Il meccanismo è noto: Marrozzini mette in vendita online una foto stampata in 40 copie e, dietro l'acquisto di 3 volumi scelti da un elenco, si riceve lo scatto direttamente a casa, contribuendo, in questo modo, a regalare libri ad una realtà importante del nostro territorio.

 

“E' stato possibile donare questi libri - ha spiegato l'Assessore alla Cultura Francesco Trasatti - perchè tanta gente si è prodigata su internet e ha acquistato una foto di Giovanni. E' bello arricchire questa biblioteca, che ha una sua magia particolare. Ci sono quasi tutti libri in doppia lingua e questo è un elemento importante che va sottolineato. E' bello vedere i ragazzi che leggono, perchè in un Paese che perde l'abitudine a leggere credo che questo sia un messaggio meraviglioso”.

 

“Ringrazio il Comune di Fermo - ha detto Giovanni Marrozzini -, così come la Biblioteca e tutte le persone che hanno lavorato a questo progetto. Volevo dedicare due storie ai bambini. La prima prendendo come spunto uno dei vostri racconto per dirvi che i rom si sposano con una persona non rom soltanto quando piove, c'è il sole e arriva l'arcobaleno. E quel giorno diventa un giorno molto speciale. I rom vengono dall'India, si sono abituati così tanto a viaggiare che non riescono a star fermi ed il simbolo della loro bandiera è una ruota gigantesca.

Altra cosa importante: chi ha scritto 'Il giro del mondo in 80 giorni', che voi avete letto poco fa, ha scritto anche un altro libro bellissimo, 'Viaggio al centro della terra', ambientato in Islanda. Ebbene, io il 7 luglio partirò, andrò in quel posto e farò la foto dove quegli esploratori scesero fino al centro della terra e regalerò una stampa a tutti voi. E' una donazione simbolica per stimolarvi a leggere e a continuare questa ricerca del bello, che è associato alla cultura e alla crescita”.

 

“Grazie a Giovanni per averci dato questa occasione per arricchire la nostra biblioteca - ha voluto ribadire la Dirigente scolastica Anna Maria Bernardini -. E' un progetto bellissimo, riuscito anche grazie al personale della Biblioteca comunale e alle nostre insegnanti. Questi libri sono preziosi e ne faremo sicuramente tesoro. Questa è una scuola particolare, multietnica, ed una grande ricchezza che ci permette un confronto tra culture”.

 

“Questo spazio - ha concluso l'insegnate Federica Marconi, che segue il progetto della biblioteca della scuola - ci arricchisce in tutti sensi. Ci abbiamo creduto e ci crediamo ancora di più, perchè lo riteniamo uno strumento importantissimo in una scuola come questa, dove le esigenze sono tantissime e variegate”.

Letture:3074
Data pubblicazione : 11/05/2016 14:12
Scritto da : Andrea Braconi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications