Istruzione
ITET Carducci Galilei. La carica deli 80 per l'accoglienza al Festival della Scienza "Fermhamente"

La carica degli 80: tanti sono gli alunni dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Carducci-Galilei” addetti all’accoglienza di quanti, fra visitatori ed emerite personalità della scienza e della cultura, animeranno  la  Manifestazione “FERMHAMENTE. La scienza ogni giorno” che si svolgerà dal 2 al 5 Febbraio nel cuore della città di Fermo.

ITET Carducci Galilei. La carica deli 80 per l'accoglienza al Festival della Scienza

Per prepararsi con la massima professionalità all’appuntamento che li aspetta, Mercoledì 1 Febbraio, presso l’Aula magna dell’Istituto hanno incontrato il Prof. Marco Brusati Docente di “ Realizzazione di eventi ad elevata valenza etica e sociale” presso l’Università di Firenze, esperto in comunicazione, direttore e progettista di grandi eventi e la Prof.ssa Mara Felici, membro del Comitato scientifico del Festival.

Erano presenti anche alcuni alunni del Corso di Accoglienza turistica dell’IISS CARLO URBANI  di Porto Sant'Elpidio e Sant'Elpidio a Mare, impegnati insieme ai ragazzi dell’ITET nell’esperienza del  Festival.

Durante l’incontro di formazione il Prof. Brusati ha sottolineato gli elementi caratterizzanti di un evento live, come “Fermhamente” si prepara ad essere, nel quale i ragazzi saranno chiamati a gestire “una narrazione misteriosa di cui conoscono gli elementi, ma non i soggetti”. Riconoscibilità e credibilità sono dunque le qualità che gli alunni  dovranno mostrare nel gestire ogni situazione contestuale alla Manifestazione. Entrare a far parte della filiera logistica dell’Organizzazione nel ruolo di protagonisti attivi e consapevoli è la sfida motivazionale che Brusati ha lanciato  ai  ragazzi presenti.

Con l’entusiasmo che li contraddistingue, i ragazzi e le ragazze del Triennio dell’ITET hanno ascoltato ed accolto le indicazioni del Prof. Brusati che li  invitati  a  mettere a disposizione della Manifestazione quelle competenze che acquisiscono non solo sui banchi di scuola, ma soprattutto attraverso le numerose esperienze di Alternanza scuola-lavoro che svolgono presso Enti ed imprese del nostro territorio. Invito perfettamente in linea con quanto l’Istituto Carducci-Galilei offre da oltre un decennio ai propri alunni nell’ottica di una formazione attenta a combinare lo studio teorico con l’apprendimento pratico in un contesto professionale.

Come lo stesso Prof. Brusati ha sottolineato, caratteristica del Festival è la partecipazione degli Istituti superiori di Fermo che saranno protagonisti e parte integrante della Manifestazione. L’ITET Carducci –Galilei da parte sua proporrà esperienze in grado di rispecchiare le peculiarità dei Corsi che lo contraddistinguono.  Per il settore Economico-turistico presso la Sala Rollina del Teatro dell’Aquila, dal 3 al 5 Febbraio, i visitatori potranno godere di un percorso multisensoriale attraverso le bellezze del nostro territorio che si tradurrà concretamente nella proposta di itinerari turistici alla scoperta dei tesori storici, artistici ed enogastronomici della provincia di Fermo e della nostra regione. In quest’ottica si inserisce la lezione-concerto tenuta dalla soprano Stefania Donzelli che presso il Teatro dell’Aquila allieterà gli spettatori con “Arie di Marca”, brani di Gioacchino Rossini, eccellenza  musicale marchigiana a confronto con il genio di Mozart.

Il settore tecnologico proporrà il giorno 3 Febbraio alle ore 10.00, nello splendido scenario di Piazza del Popolo, il volo di un drone, il sabato un rilievo con l’utilizzo del GPS ed il 5, Domenica, un’interessante conferenza su un  tema di estrema attualità: “ La mia casa è sicura con il terremoto?”

Il prof.Brusati, nel concludere il suo intervento, ha invitato i ragazzi a custodire questa esperienza vivendola serenamente per restituire impressioni ed informazioni utili  a migliorare la  Manifestazione “Fermhamente”,  in attesa della prossima edizione già in cantiere.

Letture:1829
Data pubblicazione : 04/02/2017 11:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications