Istruzione
Successo per la nuova edizione di Libri Riù a Fermo e Montegiorgio
Successo per Libri Riù, il mercatino dello scambio e baratto dei libri usati. Anche l’edizione 2018 ha riscosso apprezzamento e partecipazione. Dal 20 agosto, data di inizio, a sabato 22 settembre, giorno di chiusura, sono stati più di 300 gli utenti che hanno portato testi nei locali dell’ex Mercato coperto in Piazzale Azzolino a Fermo e che ha visto giungere alunni e famiglie dai Comuni del Fermano, ma anche del Maceratese, senza contare le richieste di informazioni arrivate addirittura dall’Abruzzo. Ciascuno di essi ha effettuato in media un minimo di due scambi di testi.
Successo per la nuova edizione di Libri Riù a Fermo e Montegiorgio
Progetto che ogni anno è preceduto da molta attesa da parte di famiglie e studenti che sono in procinto di acquistare o cercare i testi per gli istituti scolastici, media e superiori, che i ragazzi stessi frequenteranno. E Libri Riù, il Mercatino del Riuso promosso dall’Ambito Territoriale Sociale XIX, dal Comune di Fermo, dal Comune di Montegiorgio, con la collaborazione della Ludoteca regionale del Riuso, delle associazioni “Liberalibri” di Fermo, “Poiesis” di Montegiorgio ed il patrocinio della Regione Marche, si è confermato sempre più luogo ideale per portare libri scolastici usati e per cercare determinate testi prima di sedersi sui banchi per il nuovo anno scolastico.
 
“Un appuntamento importantissimo quello con Riù Libri, con più di 300 utenti – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – un risultato importante questo che sta a significare per tante famiglie di Fermo, del Fermano e del territorio risparmi con cifre molto consistenti. Crediamo questo sia un supporto in questo momento di difficoltà, un aiuto alla cultura del riuso. Libri Riù è un’idea forte che ho voluto ai tempi in cui ero Assessore, poi ripresa da questa Amministrazione e che porteremo avanti con convinzione”.
 
“Libri Riù si è concluso con un grande afflusso di alunni e studenti di medie e superiori – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri. Un grazie all’Ambito Sociale, alla Ludoteca del Riuso ed alle associazioni per aver coordinato e curato l’intera organizzazione. Sarà interesse dell’Amministrazione Comunale proseguire su questa strada sempre con la dovuta attenzione ad alunni e famiglie, proprio per i benefici in termini di risparmio e di rispetto dell’ambiente che questa iniziativa favorisce”.
 
“Successo che attesta come Libri Riù negli anni abbia sempre preso più piede proprio per il fatto che le famiglie sono interessate a risparmiare sui costi, incentivando in questo modo il riuso – ha detto Gaia Capponi di “Liberalibri”. Per il giovani e famiglie c’è un doppio beneficio; chi porta i propri libri usati cerca comunque anche testi per sè e dunque si innesta un circuito virtuoso importante anche in ottica del riutilizzo”.
 
Libri Riù che ha assunto anche valenza provinciale e che si è tenuta in concomitanza con Fermo anche a Montegiorgio presso la Nuova Falegnameria in largo Leopardi, con oltre 160 utenti in un mese, ovvero persone che hanno portato testi usati.
 
“Un’iniziativa che ha avuto successo anche a Montegiorgio – ha detto il Sindaco di Montegiorgio Michele Ortenzi - che abbiamo condiviso e che riteniamo molto utile per gli studenti e le famiglie, un aiuto essenziale, un’iniziativa che visto il positivo riscontro anche di questa edizione continueremo a condividere e riproporre”
 
“Grande soddisfazione per un progetto che in tre anni è cresciuto molto e sta continuando a crescere – ha dichiarato Giordana Bagalini, vice Sindaco e assessore alle Politiche Sociali del Comune di Montegiorgio – un progetto di grande importanza per alunni e famiglie e che ha visto grande partecipazione da molti Comuni limitrofi e non solo, proprio per i benefici rilevanti del progetto”.
 
“Un’affluenza sicuramente maggiore rispetto agli anni passati con alunni e famiglie che sono arrivati maggiormente nella fascia oraria che andava dalle 19.30 alle 21.00. Un’esperienza assolutamente positiva molto apprezzata sia dagli studenti che dalle famiglie” – ha aggiunto Patrizia Pasquali della Cooperativa “Poiesis” che ha curato la postazione di Montegiorgio.
 
Con Libri Riù gli studenti del territorio hanno potuto portare i testi scolastici delle scuole medie e superiori per poter fare uno scambio-baratto dei volumi: un’occasione completa d'incontro con il libro, prima ancora fra coetanei e un valido strumento con cui trasmettere una misura educativa come quella del riuso, del riutilizzo (e non del rifiuto).
Il “tutto” con la guida di un’operatrice che si è occupata dell’allestimento degli spazi, dell’organizzazione delle operazioni di scambio,  che si è avvalsa anche della tecnologia con gli elenchi dei libri dei cui titoli si è verificata la disponibilità con un tablet e del costante contatto con la postazione di Montegiorgio.
Letture:664
Data pubblicazione : 24/09/2018 17:23
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications