Istruzione
"Studi umanistici: perché il loro futuro è indispensabile alla scienza". Se ne parla venerdì a Porto San Giorgio in un convegno organizzato dal Liceo Annibal Caro

Venerdì 16 novembre, alle ore 15:30, presso il Teatro Comunale di Porto San Giorgio, il Liceo “Annibal Caro” di Fermo, in collaborazione con il Comune di Porto San Giorgio, propone un incontro su un insolito argomento: “Studi umanistici: perché il loro futuro è indispensabile alla scienza”.

A parlarne non sarà un accademico, ma un esperto davvero inaspettato: la dott.ssa Manuela Kron, Direttore Corporate Affairs del Gruppo Nestlé in Italia, che in questi anni ha contribuito all’implementazione della crescita del gruppo verso il posizionamento in nutrizione, salute e benessere, e nello sviluppo dei progetti di responsabilità sociale d’impresa sia locali sia internazionali. 
Gli studi umanistici, così discussi tanto da essere andati addirittura sotto processo, sono in realtà una preziosa risorsa del futuro, una necessità per la scienza (che per infondata tradizione viene loro contrapposta) e un’opportunità  per il mondo dell’imprenditoria, come dimostra anche il patrocinio all’ iniziativa concesso da Confindustria, CNA, Confartigianato e Compagnia delle Opere.
Ancora: le competenze in “humanities” sono anche una risorsa per inventare o trovare un lavoro, in un mondo che è sempre più orientato alle connessioni verbali istantanee, che stanno sostituendo le tradizionali pratiche di comunicazione.
Queste sono le sfide che verranno raccolte nel corso del convegno, di particolare interesse per i ragazzi che stanno per entrare nelle scuole superiori e per quelli che stanno per uscirne, per i loro genitori e per l’imprenditoria del territorio.

Letture:893
Data pubblicazione : 14/11/2018 09:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications