Istruzione
Fermo. Scuola media "Betti" aperta anche d'estate. Al via i moduli di orienteering e i laboratori sul gioco

Scuola media “Betti” al Polo? Si o no? Polemica non nuova. Mentre si diffondono svariate notizie alla ricerca di una soluzione per dare una collocazione alla scuola secondaria di I grado “Ugo Betti” che da due anni, dopo gli eventi sismici dell’ottobre 2016, è sistemata nei locali del Polo scolastico grazie alla collaborazione tra gli Enti Provincia e Comune, i professori e gli alunni sperimentano un nuovo modo di fare scuola: i tempi si dilatano e la scuola rimane aperta anche d’estate.

Fermo. Scuola media

Attraverso la realizzazione del progetto “La scuola al centro: hub di servizi formativi alternativi”, finanziato con i Fondi strutturali Europei-PON 2014/2020, si è proposta una visione della scuola nuova, di tutti e per tutti, sempre aperta, anche in estate.

Due i moduli attivati: Orienteering e Laboratorio sul gioco libero e sul gioco strutturato. Il primo rivolto agli alunni della scuola secondaria di I grado, il secondo agli alunni della scuola primaria.

La prima proposta, incentrata sulla formazione motoria, intende utilizzare l'orienteering come disciplina per lavorare su competenze complesse che riguardano, oltre la dimensione motoria, anche competenze di carattere logico/matematico oltre che geografico, che vengono apprese all'interno di un gioco, di una sfida, di uno sport e quindi in modo stimolate, positivo e differente dalle dinamiche di carattere tradizionale.

La seconda proposta, incentrata sul “gioco”, consente di sperimentare la valenza formativa delle attività ludiche, utilizzando lo strumento del gioco in maniera sistematica per attivare competenze di carattere logico e di meta-rielaborazione delle esperienze, ma anche, soprattutto, competenze sociali e di lavoro di gruppo, che coinvolgono l'intelligenza emotiva e la capacità relazionale dei ragazzi.

Le attività si svolgono soprattutto all’aperto, nel vicino complesso sportivo comunale, in particolare nel campo di atletica, utilizzando anche l'anello esterno alla struttura e il boschetto attiguo.

L'esperienza diretta e l'imparare facendo è la cifra stilistica sulla quale sono impostati gli interventi formativi. Grande la partecipazione e l’entusiasmo dei ragazzi, grande la passione e la professionalità dei docenti di educazione fisica professori Cecchini Andrea e Mochi Paolo che si sono messi in gioco insieme agli alunni.

La comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo “Betti”, costituita da alunni, genitori, docenti e dirigente scolastico, crede in una scuola aperta che si fa carico di socialità comunitaria.

Letture:1076
Data pubblicazione : 13/07/2018 10:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications