Lavoro
Porto Sant'Elpidio, il direttivo zonale: Imu e Tari, bene le proposte dell'Amministrazione

La CNA Territoriale di Fermo ha partecipato, nel pomeriggio dello scorso mercoledì 30 gennaio, all’incontro convocato dall’Amministrazione Comunale di Porto Sant’Elpidio con associazioni di categoria e sigle sindacali in vista della redazione del bilancio di previsione.

Porto Sant'Elpidio, il direttivo zonale: Imu e Tari, bene le proposte dell'Amministrazione

Alla riunione con il Sindaco Franchellucci e gli Assessori Ferracuti ed Amurri erano presenti il Presidente del direttivo zonale CNA Gaetano Pieroni e il responsabile del direttivo Simone Malavolta.

“All’indomani dell’incontro – riferiscono Pieroni e Malavolta – lo stato d’animo è positivo. Abbiamo preso atto delle comunicazioni dell’Amministrazione e della linea che si intende adottare per andare incontro alle imprese della costa in difficoltà, oltre che per affrontare alcune situazioni in fase di stallo da troppo tempo. Senza dubbio apprezziamo la volontà del Comune di mantenere bloccate le tariffe legate alle attività produttive, dell’artigianato e dell’industria, così come al mondo dell’edilizia, ad esempio non aumentando Imu e Tari sugli immobili invenduti”.
Una scelta importante, soprattutto in considerazione dell’autonomia concessa in proposito ai Comuni dalla Legge di Bilancio 2019.

“In secondo luogo – proseguono i referenti CNA – fa ben sperare la proposta avanzata dall’Amministrazione relativa alla revisione al ribasso dell’aliquota Imu per i locali commerciali da affittare, che porterebbe con sé anche l’eventuale rinegoziazione del canone di affitto, con un potenziale vantaggio sia per i proprietari che per gli affittuari. Una proposta che appoggiamo, in quanto segue la linea adottata da tempo dalla CNA di Fermo e che avevamo già avanzato presso altre Amministrazioni Comunali della provincia, al fine di cercare soluzioni condivise riguardo la crisi del tessuto commerciale del territorio”.

Letture:1035
Data pubblicazione : 02/02/2019 08:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Umberto

    04-02-2019 09:27 - #1
    Da parte mia ho già da tempo decurtato il canone di locazione commerciale al conduttore, per concedergli di poter continuare nella sua attività altrimenti l'avrebbe cessata, anche da parte mia per continuare ad onorare la rapina IMU.che x un locale a suo tempo acquistato come bene strumentale quindi ha sempre contribuito all'Erario, di circa 100 m q. Si aggira intorno ai 3.000,00 annui. Insomma un proseguimendo di mutuo anche se il locale e libero e non solo, x affitti non onorati lAgenzia dellEntrate ci chiede la tassazione anche x canoni non percepiti, le nostre "onorate" associazioni cosa hanno fatto x tutelarci ?? Niente.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications