Politica
Caso Asite. Gaetano Massucci del Centro del Fermano: “La politica dei sotterfugi è rischiosa”. Presentata un 'interrogazione insieme a Romanella

“Strane vicende intorno ai rifiuti anche nella nostra Fermo – scrive Gaetano Massucci del Centro del Fermano - le ultime notizie relative ai conferimenti di rifiuti extra provinciali presso la discarica San Biagio e il susseguirsi di affermazioni, smentite e conferenze stampa non ci lasciano tranquilli”.

Caso Asite.  Gaetano Massucci del Centro del Fermano: “La politica dei sotterfugi è rischiosa”. Presentata un 'interrogazione  insieme a  Romanella

 

“Il Centro del Fermano – prosegue Gaetano Massucci - insieme al movimento Pro Territorio, già nel dicembre scorso aveva stimolato l'Amministrazione ed il Sindaco Brambatti ad una maggiore trasparenza soprattutto su questi argomenti, sottolineando il fatto che da queste scelte il cittadino fermano non ne traeva alcun beneficio e la TARES è stata una brutta sorpresa per tutti: di quanto diminuirà la tassazione futura? C'è poi un altro aspetto inquietante: se non era l'assessore di Ponzano di Fermo a far emergere la questione, qualcuno avrebbe avvisato il Consiglio Comunale ed i cittadini? La politica dei sotterfugi è rischiosa perché quantomeno fa perdere di credibilità chi li utilizza. E questa amministrazione non ha più credibilità da perdere”.

Massucchi che aggiunge: “A quando la prossima bugia, o meglio velata verità, ed in quale altro settore comunale prima di cedere le armi. Il Centro del Fermano è stato contrario fin dalla Candidatura a questa Amministrazione al punto di sacrificare la posizione di Vicepresidente della Provincia pur di non avallarla. Nel rispetto della Città di Fermo abbiamo sempre responsabilmente valutato singolarmente ogni attività per il bene del cittadino e così continueremo a comportarci, anche se di proposte accettabili da parte di questa amministrazione ormai non ne vediamo più, anzi, con le ultime vicende pensiamo che dovremo ancora una volta fare peccato pensando a male. Rinnoviamo l'esortazione alla trasparenza in questioni importanti, come questa sui rifiuti,con una nuova interrogazione firmata a 2 mani Massucci Romanella per riportare il dibattito in Consiglio Comunale, almeno fino a quando questo resterà in carica, sperando anche noi ancora per poco”.

Letture:1523
Data pubblicazione : 04/04/2014 15:29
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Alberto

    05-04-2014 10:51 - #5
    Più che civici mi sembrano cinici,Massucci un miracolato consigliere sull'onda della provincia ma è finito nel diementicatoio, Romanella libero di svariare a tutto campo, da sisnistra a destra come soffia il vento della convenienza. Io che abito a Lido vorrei sottolineare la mancata presa di posizione di Romanella sullo scandalo dei lotti alberghieri che diventeranno residence pieni di miniappartamenti, oh non ha detto una sola parola,forse è più importante complottare che difendere il quartiere, su questo punto ringrazio Bianca Maria Brillantini che si è fatta sentire, ancora grazie.
  • Cittadino stufo

    05-04-2014 00:01 - #4
    Posso solo quotare i post precedenti, avete garantito appoggio esterno e poi fate un articolino di facciata. No comment....
  • Giorgio

    04-04-2014 17:01 - #3
    I primi due post incorniciano i consiglieri Massucci e Romanella, la strana coppia del consiglio comunale di Fermo. Sempre sul filo,un pò di qua e un pò di la, basta poco per cambiare. Ma state attenti, il giochino lo potevate fare in tempi non sospetti,ora è tutto allo scoperto, quindi non tentate di prenderci per il .............., abbiamo già dato. Romanella sempre ciarliero, quando si tratta dei lotti alberghieri di Casabianca perde la voce, sarà per l'umidità del mare ?????????
  • mastrolindo

    04-04-2014 16:29 - #2
    Preoccupati a tal punto da fare l'ennesima interrogazione consiliare e non avete firmato la sfiducia alla brambatti, romanella poi preoccupatissimo per la discarica da non accorgersi dei grattacieli a casabianca, il problema di Fermo, della monnezza, della cacca dei piccioni, non è la brambatti ma voi che fate la finta opposizione e cercate solo inciuci. Il ricambio è necessario, un romanella che e' stato dieci anni con di ruscio non puo' farci la predica oggi e riciclarsi come nuovo, ha fatto l'assessore, il consigliere, il sindaco ombra della costa nord e non si è accorto di quello che succedeva a Casabianca e ancora sta a pontificare con l'eterno semisconosciuto massucci, dovete andare a casa insieme alla brambatti perche' non fate politica ma solo danni.
  • Massucci e Romanella hanno firmato contro la Brambatti ?

    04-04-2014 16:08 - #1
    BELLE PAROLE MASSUCCI MA LEI E ROMANELLA L'AVETE FIRMATA LA MOZIONE DI SFIDUCIA ALLA BRAMBATTI ? VEDE NON E' COSA DA POCO, PERCHE' ALTRIMENTI NON SIETE CREDIBILI.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications