Politica
Fermo. Approvazione del bilancio consuntivo 2013. Il capogruppo di Forza Italia: “La coalizione del Sindaco è in estrema difficoltà”

“Il bilancio consuntivo 2013 del comune di Fermo è stato approvato nel corso dell’ultimo consiglio con i voti della sola maggioranza. - spiega il capogruppo di Forza Italia Mariantonietta Di Felice - Il ricorso alla seconda convocazione e la tiepida dichiarazione di voto del consigliere PD Malvatani dimostrano che la coalizione del Sindaco è in estrema difficoltà”.

Fermo. Approvazione del bilancio consuntivo 2013. Il capogruppo di Forza Italia: “La coalizione del Sindaco è in estrema difficoltà”

Di Felice che aggiunge: “E il meglio deve ancora venire. Il consuntivo infatti si è chiuso con un disavanzo di circa 2 milioni di euro che, come ha fatto presente l’assessore Alidori nella sua relazione, dovrà essere ripianato nei prossimi tre esercizi. Forse è anche la conseguenza di una nuova normativa di bilancio, ma sicuramente in questi 3 anni di sinistra nulla è stato fatto per contenere le spese, come più volte sollecitato dai revisori dei conti. Anche noi della minoranza avevamo invitato la giunta Brambatti ad una attenta valutazione delle spese, consapevoli dei forti tagli statali. Avevamo anche suggerito una riorganizzazione del personale più funzionale ai nuovi tempi. Purtroppo nulla è stato fatto ed ora i nodi vengono al pettine. E’ evidente l’impatto negativo che questo avrà nell’immediato futuro, a partire dal bilancio di previsione 2014 che è atteso in discussione in consiglio comunale per fine luglio. Verranno penalizzati ancora una volta i cittadini che si vedranno probabilmente tagliare i servizi e aumentare le tasse. Inoltre la cattiva gestione del personale sarà accentuata dalla trentina di prepensionamenti senza reintegro che si è resa necessaria in seguito all’esplosione del problema finanziario. Questo influirà in maniera negativa sul funzionamento dell’apparato e sull’efficienza dei servizi, e ha già diffuso un forte disagio tra i dipendenti che, per il loro lavoro e la loro professionalità, meritano maggior rispetto. Ancora una volta la traballante maggioranza di sinistra dimostra di non aver una visione della Città e del suo territorio, e di mancare di ogni progetto di sviluppo sociale, economico e culturale”.

Letture:1740
Data pubblicazione : 02/07/2014 17:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • tiraemolla

    03-07-2014 19:25 - #3
    2 milioni di disavanzo sono una tombola!!! Poveri noi...
  • leo

    02-07-2014 21:02 - #2
    la di felice ha iniziato la sua campagna elettorale.....
  • per i furbetti della pseudo minoranza

    02-07-2014 18:19 - #1
    o non andate in consiglio comunale e quindi non partecipate alla distruzione di Fermo da parte della brambatti & co. o ci andate tutti, perchè come ha scritto nell'articolo Colò i consiglieri di minoranza presenti ieri erano 11, quindi 4 erano assenti, chi erano consigliere Di Felice ? Se continuate a fare l'opposizione così, saranno prima i cittadini fermani a far sloggiare la Brambatti & co. dal comune, quindi in campana e non fate i furbacchioni perchè anche a voi fa piacere rimanere seduti in consiglio.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications