Politica
Forza Italia alla Brambatti: "Pesanti responsabilità per il degrado della città". Richiamo alla responsabilità per il PD

“Il sindaco si dimette. No, non si dimette più. Da giorni la città è paralizzata dai contorcimenti dell’amministrazione comunale e dalle lotte interne al partito democratico: consiglieri contro assessori, circoli del Pd in lotta tra loro. Sullo sfondo le elezioni regionali che hanno creato un vero cataclisma in casa democratica. Il sindaco Brambatti e la sua giunta hanno pesanti responsabilità per quanto riguarda il degrado della città e Forza Italia ha chiesto da tempo le loro dimissioni. Prima se ne vanno, meglio è”. Inizia così la nota che porta la firma del Capogruppo consiliare di Forza Italia Mariantonietta Di Felice e della coordinatrice comunale Alessandra Iacopini, dopo la conferenza stampa di questa mattina del sindaco Nella Brambatti.

Forza Italia alla Brambatti:

“Tuttavia il Pd non può pensare di tirarsi fuori da queste responsabilità per presentarsi come “nuovo” alle prossime elezioni – aggiungono Iacopini e DI Felice - Il Pd ha espresso il sindaco, quattro assessori, il presidente del consiglio, ha lottizzato il sottopotere, dall’Asite al Conservatorio, senza pudore. E ora, come nel gioco delle tre carte, vorrebbe far scomparire le sue responsabilità insieme alla Brambatti. Ma i Fermani non cadranno nel tranello. Il disastro amministrativo e l’arrivo del commissario prefettizio sono precise responsabilità del partito democratico. Lo ricorderemo ogni giorno all’opinione pubblica”.

Letture:3654
Data pubblicazione : 17/01/2015 16:29
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Rigo de Pupì

    18-01-2015 23:57 - #5
    E' vero Rifondaziò ha fatto votà Nella ma po almeno cia avuto lu coraggiu de chiede scusa. Vujatri de Forza Italia a scete votato per sarvà lu padro che Ruby era la nipote de Muvarak, Sirvio adè pregiudicatu a vita, a fatto sempre li cavoli so e mo facete la predica a Rifondaziò che ha fatto votà Nella?? A ce vo solo lu coraggiu vostru a parlà ....a scete senza vergogna...!!!!
  • mendicante

    18-01-2015 20:18 - #4
    Il PRC non è alleato del PD, né di Berlusconi. E il PD di Renzi non è il PD di Bersani. Il PRC ha sancito una distanza dal PD a livello nazionale, senza entrare nelle dinamiche dei vari comuni o province o regioni. E non ha un condannato in terzo grado come leader, né ha condannati per associazione mafiosa tra i cofondatori del partito.
  • si forza italia è il partito alleato del pd. pure rifondazione si è alleata col pd

    18-01-2015 16:18 - #3
    stessa pasta stessa etica stesse alleanze. rfondazione si riscopre diversamente piddina.. inutili le fughe subito dopo le lamentele..
  • PAOLO

    18-01-2015 14:56 - #2
    x lo meno la bionda e'mejo de nella..ahahahahah
  • mendicante

    18-01-2015 11:17 - #1
    Forza Italia sarebbe il partito di Berlusconi, quello che inciucia con Monti, Letta e Renzi? Che bella opposizione tra compagni di merende...
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications