Politica
Terremoto politico a Fermo. Il giorno delle sorprese. Forza Italia: “Ha ragione il Sindaco Nella Brambatti: il centrosinistra e il Pd giocano sulla pelle della città di Fermo”

“Il Sindaco Brambatti ritira le sue dimissioni e fa lo sgambetto al centrosinistra, ovvero quando al peggio non c’è mai fine: il Pd sempre più in affanno nella sua corsa alle poltrone mentre il primo cittadino condanna la Città al commissariamento”. Inizia così l'intervento della coordinatrice provinciale di Forza Italia Jessica Marcozzi che, nella giornata politica delle sorprese, sembra schierarsi dalla parte del primo cittadino. ““Ha ragione il Sindaco Nella Brambatti – esordisce Forza Italia - il centrosinistra e il Pd giocano sulla pelle della città di Fermo. Per dare una lettura semplice e corretta, a mio avviso, dell’attuale situazione politica fermana le parole del primo cittadino sono fondamentali”. La parte iniziale della nota prosegue con quella che sembrerebbe una legittimazione della presa di posizione della Brambatti.

Terremoto politico a Fermo. Il giorno delle sorprese. Forza Italia: “Ha ragione il Sindaco Nella Brambatti: il centrosinistra e il Pd giocano sulla pelle della città di Fermo”

“Mentre Fermo è in ginocchio senza alcuna progettazione, senza alcuna idea o realizzazione, mentre le famiglie affrontano difficoltà economiche senza precedenti, mentre il commercio è alla canna del gas, il centrosinistra ha fatto mancare la maggioranza al suo Sindaco che quindi è stata spinta alle dimissioni – scrive la Marcozzi - Tutto questo perché, in barba ai problemi della comunità, si consumano i confronti e i giochetti interni al Pd con le varie correnti che sgomitano in vista delle candidature per le prossime elezioni regionali. Il primo cittadino, però, non si è prestato al gioco “multilevel” del Pd che vuole la sua caduta per consegnare al presidente della Provincia, Fabrizio Cesetti la candidatura a Sindaco neutralizzando così le sue pretese di essere candidato consigliere alle regionali. Un vero e proprio promoveatur ut amoveatur. Oggi invece la Brambatti, ritirando le sue dimissioni, ha contribuito a incrementare lo scontro e le diatribe in seno a quel centrosinistra che ha provato in ogni modo ad utilizzarla come strumento per risolvere qualcuna delle sue infinite beghe interne”.


Forza Italia che aggiunge: “La Brambatti, con un colpo di coda, ha fatto saltare i piani e le strategie del Pd che aveva già deciso per un Cesetti candidato sindaco e altri nomi, in ordine sparso, candidati alle regionali. E tutto questo in barba ai Fermani con una città che non è amministrata ormai da anni, ingessata, sbeffeggiata da chi la governa. Merito al Sindaco di non essersi prestata ai giochi del suo partito e di chi l’aveva designata ormai a essere la principale vittima sacrificale nella corsa del centrosinistra alle poltrone. Ma è legittimo vedere nel ritiro delle sue dimissioni uno sgambetto a chi ha voluto rimuoverla dalla scacchiera per fare posto ad altri fanti e pedoni. Dall’altra, però, il Sindaco non ha più una maggioranza e questo le impedirà di fare qualsiasi scelta condannando la città a una lunga agonia con un commissariamento de facto che avrà il suo culmine con il commissariamento prefettizio vero e proprio. Nonostante non goda più di una maggioranza, il sindaco Brambatti, non ha portato la città alle elezioni come, invece, sarebbe giusto e doveroso quando un primo cittadino non ha più i numeri per amministrare. La sua caduta, comunque, è solo rinviata”.

Letture:2361
Data pubblicazione : 12/02/2015 17:02
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • Carl

    13-02-2015 11:34 - #3
    Riprendetela la Romagnoli, la grande stratega politica. Guardate S.Elpidio a Mare che fine ha fatto: per altri cinquant'anni PD e solo PD grazie ad AN
  • Franca Rinaldi Monti

    13-02-2015 08:19 - #2
    Marcozzi, ..lassa perde, la politica non è per te. La Brambatti è parte integrante del sistema PD e il ritiro delle dimissioni altri non è che una ulteriore attesa affinché la vecchia guardia PD non trovi una quadra con i Renzisti sui posti da spartirsi. Guerra tra bande altroché. Ma quale ingiustificata giustificazione vuoi dare... e tu dovresti essere il nuovo di Forza Italia..ma per carità. Ardetece la Romagnoli....!!!
  • Gino

    12-02-2015 21:41 - #1
    Bene la Marcozzi. Il PD voleva addossare tutte le colpe sulle spalle del Sindaco e la Brambatti ha risposto pan per focaccia. Ora palla al centro
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications