Politica
Fermo. Il capogruppo di Forza Italia Di Felice rompe il silenzio: “Pronti fin da subito a ogni iniziativa tesa a estromettere la sinistra dalla guida della città”

“Il colpo di scena del Sindaco Brambatti conferma la nostra convinzione del fallimento della “sinistra di governo” a Fermo. Dopo 4 anni di crisi, rimpasti, lotte intestine, siamo giunti ora alla sfida tra il sindaco e la sua giunta da un lato e i partiti che l’hanno eletta dall’altro. Il caos più totale. Fermo non meritava certo questo”. Il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Mariantonietta Di Felice interviene sulla situazione di caos politico che sta investendo Fermo. Partito di opposizione che, come gran parte degli altri consiglieri comunali contrari, resta in attesa dell’esito della riunione del PD, in programma domani sera. Il messaggio è chiaro: che sia la maggioranza, responsabile della situazione attuale, a fare il primo passo.

Fermo. Il capogruppo di Forza Italia Di Felice rompe il silenzio: “Pronti fin da subito a ogni iniziativa tesa a estromettere la sinistra dalla guida della città”

“Il principale responsabile della situazione di paralisi e di guerra di tutti contro tutti è il partito democratico scrive la Di Felice -  Vincitore delle elezioni del 2011, trionfatore alle europee del 2014, il PD ha dimostrato di non avere un progetto di sviluppo della città, né una classe politica in grado di realizzarlo. Sintomatiche le ultime settimane, caratterizzate da complotti, intrighi, tradimenti”.

Di Felice che aggiunge: “La vera svolta ora è costruire l’alternativa di centro destra per fare uscire la città dalla crisi e riportarla al suo ruolo di capoluogo di provincia. Per questo serve un centro destra unito e coeso attorno a chi in questi anni ha tracciato in consiglio comunale le linee di uno sviluppo diverso. Su questa base siamo pronti fin da subito a ogni iniziativa tesa a estromettere la sinistra dalla guida della città e a tenerla lontana il più a lungo possibile”.

Letture:2289
Data pubblicazione : 16/02/2015 11:02
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
6 commenti presenti
  • giulianito

    16-02-2015 22:23 - #6
    Daie di felice hai le qualita' per aggregare,ricucire i rapporti politici e con questa citta', daie buttete andra' tutto bene e finalmente avremo un sindacoo simpatico,onesto,empatico e coerente. Tu le c....non la si dette e non fai la maestrina.
  • MASOCHISTI

    16-02-2015 19:10 - #5
    Certo è che fate solo un favore a Cesetti. . Ma dove pensate di andare con Lanciotti. Vi facevo più intelligenti.
  • ZANNA BIANCA

    16-02-2015 18:57 - #4
    .....scusa Antonieeeee ma che significa "siamo pronti a qualsiasi iniziativa!!!!!!!" Fatevi da parte tutti, dimettetevi in massa, fatela finita con la Brambatti, non fate scherzi..... poi ne riparliamo, possibilmente con meno politichese e più fatti. Se siete pronti alle elezioni, con un candidato credibile, non traccheggiate oltre altrimenti continuate ad andare dietro a chi della politica (voi di FI lo conoscete molto bene) ne ha fatto una ragione di vita, forse anche di stipendio, e dell'amministrazione di una città come Fermo non gliene frega un amato kaiser..... tanto lui sa cosa deve fare da grande.....
  • Alessandro

    16-02-2015 15:11 - #3
    POLITICHESE. Siete fatti così. Voi politici vivete nel vostro mondo e non vi accorgete che quello reale (il nostro) E' STANCO, ma soprattutto INC....TO nero. Solo una faccia nuova, di una persona che viene dal mondo del lavoro, in una lista civica sganciata da tutti i partiti PUO' PROVARE A RIPARARE QUALCHE COCCIO. Per il resto la vedo davvero brutta !!!!
  • Best84

    16-02-2015 14:03 - #2
    Ricorderei pure che l'ultima volta che la destra ci ha governato ci ha portato al quinto posto in Italia come comune piu' indebitato, lasciandoci con oltre 60 milioni di debito, quindi forse e' ora che la popolazione capisca che l'unica soluzione e' non votarvi piu'! ne Pd ne Pdl solo volti nuovi con voglia di lavorare senza dover rendere conto ai loro partiti!
  • Cittadino che ama Fermo

    16-02-2015 11:50 - #1
    Cara Di Felice mi fa piacere che anche se in ritardo ti sei accorta dell'opportunità che il centro destra ha , un'occasione più unica che rara mi fa specie il tuo pensare, il tua aspettare il primo passo de PD , buttati a capofitto , sia tu che la tua ciurma non aspettate un momento di più gli altri potrebbero ripensarci poi nella prossima campagna elettorale che comunque o a maggio o fra un anno ci sarà toccherà spiegare ai cittadini il vostro ambiguo ripensamento. Affrettatevi non indugiate dimostrate la vostra vera contrarietà a questa ridicola amministrazione e ritornate protagonisti in positivo.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications