Politica
Luca Ceriscioli candidato alle primarie del centrosinistra per la presidenza della regione Marche protagonista a Fermo. Diretta su Radio Fermo Uno e streaming video su informazione.tv

Mercoledì 25 febbraio, alle ore 21, presso la Sala dei Ritratti, in un'assemblea pubblica, Luca Ceriscioli, candidato PD alle Primarie del centrosinistra per la Presidenza della Regione Marche, incontrerà i cittadini fermani, nell'itinerario di ascolto attraverso paesi e città di tutte le realtà marchigiane. Ad intervistarlo il direttore della redazione di informazione.tv e Radio Fermo Uno Paolo Paoletti "Il sindaco delle Marche", il logo che accompagna questa candidatura: un sindaco presidente è un modello mai sperimentato nella nostra regione che cambia l'ottica di governo, capovolgendola, iniziando dal punto di vista dei sindaci, dei territori, per dare un nuovo senso ad un ruolo che dovrà affrontare la sfida dei prossimi anni. L'evento sarà trasmesso in diretta su Radio Fermo Uno e in diretta video sul nostro sito www.informazione.tv.

Luca Ceriscioli candidato alle primarie del centrosinistra per la presidenza della regione Marche protagonista a Fermo. Diretta su Radio Fermo Uno e streaming video su informazione.tv

"Luca Ceriscioli - spiega il suo comitato fermano -  mette a disposizione la sua esperienza, cresciuta negli anni e maturata in quella decennale di sindaco della città di Pesaro: dieci anni di cambiamenti palesi e sviluppo della città, malgrado le note difficoltà dei Comuni, con un consenso popolare crescente che lo hanno visto ai primi posti tra gli amministratori, nella classifica nazionale del Sole 24Ore. La sua amministrazione ha potuto vantare meriti virtuosi: una delle poche in Italia a spendere tutti i fondi europei a sua disposizione e un'eredità per il suo successore di  16milioni di euro. Non è poco in un periodo in cui le casse dei Comuni sono spesso vuote".

Secondo Luca Ceriscioli: " C'è molto da cambiare e se si manda in Regione chi è già lì da 30anni, difficilmente rimescolerà il sistema e darà obiettivi nuovi. La proposta è piuttosto per un governo che non si connetta al passato, ma consideri scenari inediti di una regione da spingere fuori dalla crisi e dentro un nuovo modello di sviluppo. Strutture e mentalità vanno riorganizzate dando peso alle realtà locali evitando il centralismo regionale; dal patto verticale di stabilità al fare sistema tra Comuni e Regione".

Comitato pro Ceriscioli che aggiunge: "Insieme alla sobrietà ed al rigore che traspaiono chiari dal suo modo di essere e di porsi e che costituiscono un convincimento da praticare nonchè obiettivo collettivo da perseguire, il  principio cardine che ha informato l'agire politico di Luca Ceriscioli, è il costante rapporto coi cittadini, donne, uomini, giovani, disoccupati, anziani, con le famiglie, le difficoltà, le aspirazioni, la casa, gli affitti, gli sfratti, con le imprese, la crisi, le speranze. Questa esperienza tra tanti uomini e donne costituisce la risorsa più grande da proporre per il rinnovamento della Regione Marche. Luca Ceriscioli non improvvisa, affronta le situazioni in modo professionale; strategia e pianificazione sono le parole d'ordine: non più interventi singoli, ma la messa a sistema di un' articolata strategia regionale per obiettivi unitari del territorio che non siano la risultante di una semplice sommatoria di singole istanze, bensì visione unitaria che guardi alle Marche nella loro interezza, in una prospettiva europea. Scelte, quindi. frutto del contributo di sindaci, associazioni e cittadini chiamati a partecipare e condividere, non subire, decisioni di vertici lontani".

Letture:1986
Data pubblicazione : 23/02/2015 12:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications