Politica
Il 'sindaco delle Marche' Luca Ceriscioli vince le primarie regionali del centro-sinistra. Per lui a Fermo il 51,13% dei consensi. GUARDA IL VIDEO DI CERISCIOLI A FERMO

E' Luca Ceriscioli il vincitore delle primarie del centro sinistra. Sarà dunque l'ex sindaco di Pesaro il candidato governatore della Regione Marche alla prossime elezioni. Una vittoria che lo ha visto superare il suo avversario Pietro Marcolini, ottenendo 22.769 preferenze ovvero il (52,53%) dei consensi, contro i 19.979 voti, ovvero il 46,11%di Marcolini. La candidata Ninel Donini si è dovuta accontentare di 587 preferenze (1,35%). "Quella che ci consegna questa giornata è una grande vittoria, dei cittadini e delle forze politiche del centrosinistra - ha dichiarato il segretario PD Francesco Comi - Oltre quarantamila mila votanti in una regione con un milione e mezzo di abitanti è un dato straordinario e unico a livello nazionale". Una tendenza positiva già ben chiara dai dati sui votanti delle ore 19, che avevano superato quota 25 mila in tutta la regione.

Il 'sindaco delle Marche' Luca Ceriscioli vince le primarie regionali del centro-sinistra. Per lui a Fermo il 51,13% dei consensi. GUARDA IL VIDEO DI CERISCIOLI A FERMO

La partecipazione al voto si è così distribuita sul territorio: 12.237 votanti in provincia di Pesaro Urbino, 9.436 in provincia di Ascoli Piceno, 9.370 in provincia di Macerata, 8.742 in provincia di Ancona e 3.803 in provincia di Fermo.

Nella provincia di Fermo, su un totale di 3.803 votanti, oltre la metà, esattamente il 51,13%, hanno votato Luca Ceriscioli che ha ottenuto 1931 voti. Marcolini si è fermato a 1803 voti arrivato al 47,74%. 43 voti per Donini che ha toccato l'1,14%.

In provincia di Pesaro Urbino, 8.795 (71,87%) voti sono andati a Luca Ceriscioli, 3.152 (25,76%) a Pietro Marcolini e 223 (1,82%) a Ninel Donini; in provincia di Ascoli Piceno, 5.041 (53,74%) preferenze sono state assegnate a Ceriscioli, 4.295 (45,79%) a Marcolini e 44 (0,47%) a Ninel Donini; in provincia di Macerata, 6.069 (65,26%) voti a favore di Marcolini, 3.121 (33,56%) le preferenze per Ceriscioli e 110 (1,18%) quelle per Donini; in provincia di Ancona, 4.660 (53,57%) le preferenze ottenute da Marcolini, 3.872 (44,51%) quelle di Ceriscioli e 167 (1,92%) quelle di Donini;

Ad esprimere soddisfazione per la giornata e per la grande partecipazione è stato il segretario PD Francesco Comi: "Un risultato straordinario. Basti pensare che in Emilia-Romagna, regione con una popolazione di quattro milioni e mezzo di persone, alle primarie di settembre l’affluenza alle urne non ha superato i cinquantacinquemila elettori. Siamo felicissimi. È una grande vittoria. Tutto ha funzionato alla perfezione. Per questo, ancora una volta, un doveroso ringraziamento va all’UTAR, l’Ufficio Tecnico Amministrativo Regionale che ha coordinato tutte le attività organizzative e ai circa duemila volontari impegnati ai seggi in questa giornata. C’è stato un grande rispetto delle regole, nessuna infrazione e grande senso di responsabilità".

GUARDA IL VIDEO A PARTIRE DAL MINUTO 41

Letture:2077
Data pubblicazione : 02/03/2015 00:09
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications