Politica
Fermo al voto. L’altra faccia di Forza Italia. La Marcozzi: “Benvenuta La Spiga. Ora avanti con il nostro progetto vincente per il bene della città di Fermo”. Nessun riferimento alla Iacopini

“Accogliamo con grande piacere e soddisfazione la decisione del movimento civico “La Spiga” di unirsi alla coalizione di centrodestra e di appoggiare il dottor Giambattista Catalini alla candidatura di Sindaco della città di Fermo”. Inizia così l’intervento della coordinatrice provinciale di Forza Italia Jessica Marcozzi che, senza fare riferimento alle dimissioni della coordinatrice comunale di Fermo Alessandra Iacopini, commenta l’ingresso in coalizione de La Spiga di Daniele Fortuna.

 Fermo al voto. L’altra faccia di Forza Italia. La Marcozzi: “Benvenuta La Spiga. Ora avanti con il nostro progetto vincente per il bene della città di Fermo”. Nessun riferimento alla Iacopini

“Evidentemente – spiega la Marcozzi - la strada seguita e la metodologia adottata per unire le forze contrapposte a un partito, il Pd, che ha condannato la città Capoluogo di Provincia, alla berlina, sono state e continuano ad essere quelle giuste. Forza Italia e la coalizione di centrodestra che appoggia il candidato Catalini si sono mossi e continuano a muoversi orientati da due precisi punti fermi: la massima condivisione possibile tra tutte le forze al tavolo sulla figura del candidato Sindaco e il dovere civico di ridonare a Fermo un futuro fatto di nuove prospettive e, soprattutto, azioni concrete per rilanciare la Città e per riconsegnarle il ruolo di capofila della Provincia che le spetta”.
Marcozzi che, senza alcun riferimento alla dimissioni della coordinatrice comunale di Fermo di Forza Italia aggiunge: “Siamo davvero soddisfatti che si sia formata, intorno al dottor Catalini, una coalizione con quante più forze e anime possibili, forte anche della presenza di personaggi che da sempre sono portabandiera proprio del centrodestra a Fermo. Soddisfazione ancor maggiore proviene dal fatto che il nome del candidato Sindaco non sia stato imposto da nessuno ma sia il naturale frutto di un percorso condiviso a cui oggi, con nostro piacere, si unisce anche “La Spiga”, e che lascia le porte aperte a tutti gli altri che, sentendosi distinti e distanti dal Pd, vorranno entrare a far parte della coalizione che può vantare come unico obiettivo quello di ridonare stabilità amministrativa, trasparenza, condivisione progettuale e dinamicità alla città di Fermo”.

Letture:1930
Data pubblicazione : 09/04/2015 18:06
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • L'osservatore

    10-04-2015 17:54 - #3
    Jessica Marcozzi gioisce perché La Spiga (lista di sinistra e con scarsi risultati alle ultime elezioni comunali) appoggerà Catalini (proveniente dal PD) e non si accorge (o non vuole) che Forza Italia è crollata nei consensi e che la coalizione a sostegno di Catalini non sa che cosa fare. Da quando è coordinatrice provinciale di Forza Italia le sconfitte elettorali nei comuni del Fermano sono state continue, persino nella sua Sant'Elpidio a Mare, e lo stesso sarà a Fermo. Per non parlare delle sconfitte in Regione da quando è coordinatore regionale di Forza Italia Remigio Ceroni, cosa che accadrà di nuovo quest'anno.
  • Alessandro C.

    09-04-2015 23:01 - #2
    Jessica è la classica donna nelle fila berlusconiane. Aplomb, vestiario, parlata... Nel fermano le campagne elettorali portano sempre colpi di fulmine (politici) che finiscono con dei divorzi (politici)... altri che fiction. Sulla nostra politica si potrebbe fare una vera e propria serie di film. Mi dispiace Jessica, nonostante i tuoi sforzi, la benedizione CERONIANA ti costerà cara.
  • Bel partito di centro-sinistra

    09-04-2015 18:35 - #1
    Personaggi porta-bandiera del centro destra..si come il candidato sindaco dottor Catalini o la spiga di Fortuna, tutta gente che ha sempre appoggiato il PD!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications