Politica
Regione al voto. Letizia Bellabarba (PD): “Al fianco delle imprese per facilitarne l'accesso al credito”

“Luca Ceriscioli ha lanciato la sfida di unificare il sistema dei Confidi marchigiani nei primi 300 giorni del suo governo. Come Consigliera uscente, consapevole del panorama regionale e nazionale, mi batterò in questo percorso di aggregazione affinché anche il fermano sia protagonista”. Così la capolista PD nel Fermano Letizia Bellabarba in merito all'accesso al credito delle imprese.

Regione al voto. Letizia Bellabarba (PD): “Al fianco delle imprese per facilitarne l'accesso al credito”

“Il sistema dei Confidi, e quindi delle garanzie – spiega la Bellabarba - è oggi sempre più fondamentale nel facilitare il percorso di accesso al credito delle nostre imprese. Un sistema più efficiente si traduce in minori costi economici e burocratici per le imprese in virtù anche di un aumento del loro potere contrattuale nei confronti degli Istituti di Credito. La Banca d’Italia, anche alla luce della nuova soglia alzata a 150 milioni di volume di attività finanziaria per ottenere lo status di Confidi vigilato, ha auspicato a più riprese, percorsi progettuali, volti al raggiungimento di masse critiche significative al fine di apportare vantaggi per le PMI e garantire sempre più la stabilità e la sostenibilità finanziaria del Sistema. In questo mese, avverranno le prime fusioni e auspico che esse siano l’inizio di un percorso ed un primo passo che permetterà a tutti gli altri Confidi che lo vorranno, sia del settore artigianato, della cooperazione, dell’agricoltura, dell’industria e del commercio, di entrare nel processo di aggregazione, con i tempi adeguati alle decisioni di ciascuno. Il nuovo sistema dei Confidi marchigiani sarà deputato alla massima efficienza per garantire alle PMI delle Marche le condizioni migliori di accesso al credito. Per fare questo, c’è bisogno di un significativo rafforzamento del potere contrattuale delle imprese marchigiane con le banche; di concepire la Garanzia quale bene pubblico, istituzionalmente riconosciuto, validato, accompagnato e finanziato; dell’Analisi di nuovi eventuali prodotti come il microcredito e dell’ampliamento di servizi correlati come l'Assistenza Finanziaria Base. L’attenzione e la vicinanza alle nostre piccole e medie Imprese passa anche e soprattutto da qui”.

Letture:2254
Data pubblicazione : 13/05/2015 09:40
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications