Politica
Zacheo a Marina Palmense con Ceriscioli: "La gente ha capito che sono io la vera novità politica. Io e la mia Giunta ci ridurremo del 40% il compenso a favore dei più deboli". GUARDA LE FOTO

La piazzetta di Marina Palmense ha ospitato ieri sera il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, che è intervenuto a sostegno del candidato Sindaco Pasquale Zacheo. “L’intervento del Governatore – ha sottolineato Zacheo - è significativo di una continuità che potrà solo far bene alla nostra città, affinché non sia esclusa dagli importanti flussi di progetto politico regionale”.

Zacheo a Marina Palmense con Ceriscioli:

Pubblico che ha potuto ascoltare la presentazione dei principali punti programmatici della coalizione per Zacheo Sindaco. Fra le questioni affrontate dal candidato, quelle riguardanti il programma in generale e quelle relative al litorale fermano ed a Marina Palmense. “Un litorale che deve essere valorizzato con interventi mirati quali la pista ciclabile a ridosso della ferrovia, per consentire un agevole e permanente accesso al mare, il ripensamento del piano di spiaggia a favore degli operatori turistici, la sistemazione e il ripascimento dell’arenile, la creazione di uno spazio per gli sport acquatici e di attrazione turistica, il ripensamento del piano particolareggiato di Marina Palmense e la realizzazione di marciapiedi e accessi che garantiscano la sicurezza dei cittadini che vivono a ridosso della strada statale”.
Liste a sostegno di Zacheo che aggiungono: “Nel suo intervento, il Presidente della Regione Ceriscioli ha sottolineato l’importanza del profondo legame che si è instaurato con Pasquale Zacheo in queste settimane. Un forte legame che consentirà alla città di non essere isolata”.

Zacheo che poi lancia l'ultimo appello: "La città si prepara a vivere domenica un importante appuntamento elettorale. L’invito è sempre quello di recarsi alle urne perché, soltanto così, si può essere protagonisti di una scelta fondamentale per il futuro di tutti noi. La gente ha capito che sono io la vera novità politica. Vogliamo stabilire una nuova stagione della politica incentrando la nostra attività sulla lealtà e la trasparenza verso i cittadini. Come preannunciato, ho infatti anticipato i nomi di chi comporrà la Giunta. Nomi di primissimo rilievo, persone che rappresentano un mix di esperienza, rinnovamento e competenza. Persone che vogliono dare un contributo generoso alla comunità, in termini di impegno e qualità. A riprova della lealtà, dell’impegno spontaneo e della voglia di cambiare le cose, preannunciamo l’impegno a ridurci i rispettivi compensi del 40 per cento, destinando il risparmio a favore dei più deboli. Ho scelto di candidarmi a Sindaco di questa città perché voglio impegnarmi a lasciare una città migliore ai miei figli, i mie tre figli. Ogni genitore, a mio parere, ha il dovere di impegnarsi per la propria comunità. Sono figlio di genitori emigranti che mi hanno trasmesso il valore della famiglia e della solidarietà. In questo progetto ci ho messo la faccia, esponendomi direttamente, e il solo fatto di non aver mai ricoperto incarichi politici e di non essere in cerca di una poltrona, dimostra quanto credo in quest’idea e nella squadra che mi accompagna. La mia storia personale e l’etica che ho sempre perseguito, sono la garanzia del mio progetto e della squadra che ho scelto. Sono consapevole di essere una persona che aggrega e che sa far squadra. Proprio l’eterogeneità all’interno di una squadra è spesso la causa della sua disgregazione, non riuscendo tutti a lavorare in perfetta armonia. Io e la mia squadra vogliamo governare, non solo vincere, altrimenti il rischio di tornare alle urne è altissimo. Sono stato abituato al confronto e a ricercare negli altri il giudizio costruttivo. Ci vogliamo mettere a disposizione della città senza risparmio di energie".

Letture:3032
Data pubblicazione : 12/06/2015 15:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications