Politica
Il consigliere regionale Jessica Marcozzi all'Assessore Cesetti: “Fondo sociale? Dalle parole si passi ai fatti: lo si ripristini immediatamente in Bilancio”

La Giunta regionale ha in forze un mago del Bilancio o è iniziata una nuova stagione delle false promesse del Pd? Nell’odierna riunione dell’Assemblea legislativa si è discusso del Fondo sociale ridotto purtroppo da 31 milioni a un milione e 500 mila euro. 

Il consigliere regionale Jessica Marcozzi all'Assessore Cesetti: “Fondo sociale? Dalle parole si passi ai fatti: lo si ripristini immediatamente in Bilancio”

L’Assessore regionale al Bilancio, Fabrizio Cesetti, nel suo intervento ha, però, garantito che troverà le risorse per riportare il Fondo a quota 31 milioni di euro. Ebbene, sul Fondo sociale non si scherzi: va ripristinato a tutti i costi. E le proteste registrate in Assemblea dimostrano quanto la questione stia a cuore ai cittadini. Aspettiamo dunque, dopo le parole, di vedere i fatti in Bilancio. Auspico un rispristino immediato, alla prima occasione utile. In un momento come questo di grave crisi economica dove il disagio sociale è sempre più acuto, è, infatti, necessario ed indispensabile riadeguare il Fondo sociale che finanzia le fasce di popolazione più deboli: anziani e non autosufficienti, infanzia, invalidità civile, disagio giovanile, sostegno alle famiglie e alle nuove povertà: con l'azzeramento di questa voce del capitolo di Bilancio, si cancella un pezzo importantissimo del welfare regionale. Il Presidente Luca Ceriscioli, nel corso della campagna elettorale, ha promesso ai Comuni, e quindi ai Sindaci marchigiani che si trovano impossibilitati a garantire i servizi sociali essenziali ai propri cittadini, il ripristino, almeno parziale, del Fondo: ad oggi, però, non c’è ancora un minino di piano economico concreto che possa garantire un euro al riguardo. Intanto, tra promesse ed aspettative, siamo arrivati a luglio: a settembre nessuno saprà come gestire la riapertura degli asili nido, il sostegno alle famiglie per l'assistenza agli anziani non autosufficienti o come garantire la presenza degli educatori per il sostegno scolastico degli alunni diversamente abili. L’Assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti, comunque, ha garantito che riuscirà a trovare le risorse. Bene. Ma non dimentico che pochi giorni fa ha garantito anche che il nuovo Ospedale di Fermo si farà. Aspettiamo risposte nei fatti.

Letture:3006
Data pubblicazione : 22/07/2015 11:54
Scritto da : Jessica Marcozzi, consigliere regionale Marche di Forza Italia
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications