Politica
La Giunta regionale a Fermo. Marzia Malaigia: “La Regione ha il compito primario di ascoltare e risolvere le istanze del territorio"

"Dobbiamo eliminare il divario che esiste tra istituzioni e cittadini nei formalismi, che non rispecchiano il vissuto quotidiano con le enormi difficoltà pratiche che ogni giorno incontrano le famiglie; divario nell'intricata rete burocratica, che non risulta solo complessa, ma capace di allontanare gli obiettivi che si vorrebbero perseguire" Così Marzia Malaigia, Consigliere regionale Lega Nord Marche e Vice Presidente del Consiglio regionale è intervenuta oggi (4 agosto) a Fermo durante i lavori della campagna di ascolto organizzata dalla Giunta regionale.

La Giunta regionale a Fermo.  Marzia Malaigia: “La Regione ha il compito primario di ascoltare e risolvere le istanze del territorio

"Divario ancor più manifesto  ja proseguito la Malaigia -  quando le discussioni sui bilanci si riducono a mere "guerre di numeri", nelle quali il singolo cittadino sembrerebbe non essere l'oggetto e meno che mai soggetto".

Consigliere Malaigia, nel sottolineare l'importanza di questa tipologia di incontro, ha incentrato il suo intervento sulle grandi potenzialità ambientali, culturali e imprenditoriali di cui il Fermano dispone, e sulla necessità di una stretta sinergia tra istituzioni, imprese e università nel raggiungimento di un nuovo modello di sviluppo che possa contribuire a creare nuova economia e nuovo lavoro soprattutto per i giovani. "Come Consigliere regionale e come Vice Presidente del Consiglio – ha detto la Malaigia – sarò sempre disponibile ad ascoltare la voce che viene dai territori. Soprattutto quelli più estremi e montani in cui risiedono popolazioni che con forza e caparbietà presiedono il territorio nonostante i pochi servizi offerti e le distanze dalla costa più servita. La loro presenza e la loro attività va a beneficio di tutta la comunità regionale." Un ultimo accenno la Vice Presidente l'ha voluto dedicare al ruolo delle Regioni nell'ambito dell'imminente riforma dello Stato: "devono tornare a occupare l'importante ruolo affidato dalla Costituzione – ha detto – che le vede anello di congiunzione tra Stato e Comuni e quindi vere interpreti delle istanze dei territori e delle soluzioni dei loro problemi."

Letture:2175
Data pubblicazione : 04/08/2015 12:35
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications