Politica
Politica sangiorgese. Agostini sul vincolo del tratto finale di viale del Pini: “Ansia da prestazione in vista della sempre più vicina tornata elettorale di ricambio amministrativo ?”

“Giovedì 13 agosto il consiglio comunale indetto dall’amministrazione Loira delibererà per apporre un vincolo finalizzato all’esproprio sul tratto terminale di Viale dei Pini. In realtà non si tratta che di rimettere un vincolo già esistente che l’amministrazione Loira nulla facendo per oltre tre anni ha lasciato decadere già in data 28/5/14, colpisce però la scelta della data ferragostana,Voler maldestramente mostrare che si lavora giorno e notte ferie comprese per il bene della città ? Si tratta di attività ordinaria che ben può calendarizzarsi unitamente ad altri punti all’ordine del giorno di qualsivoglia consiglio comunale”. Così il capogruppo di minoranza 100% Civico interviene in merito al consiglio comunale convocato per questo giovedì.

Politica sangiorgese. Agostini sul vincolo del tratto finale di viale del Pini: “Ansia da prestazione in vista della sempre più vicina tornata elettorale di ricambio amministrativo ?”

Agostini che scrive: “Ansia da prestazione in vista della sempre più vicina tornata elettorale di ricambio amministrativo? Dopo oltre tre anni senza un’azione amministrativa che possa definirsi propria, salvo gli aumenti della tassazione locale, ogni timore è comprensibile. Evitare un confronto trasparente con la città e con i consiglieri ? Nel sito comunale area riservata ai consiglieri, oltre la convocazione del consiglio, nessun documento istruttorio viene fornito. Solo il parere dell’ufficio tecnico a mezzo mail è pervenuto, ma circa gli atti istruttori come le osservazioni dei privati che tentano di resistere all’esproprio, nulla. I cittadini credo avrebbero il diritto di sapere cosa ne è stato dell’accordo che l’Amministrazione Agostini per opera mia e dell’assessore Marinangeli aveva raggiunto con tutti i privati per realizzare a costo 0 per la città sia le opere tutte di viale dei Pini, quindi non solo l’allargamento viario ma anche la riqualificazione urbana dell’area circostante la chiesa, che il prolungamento di viale Cavallotti. Niente è dato sapere. Così avanti con l’esproprio per risolvere un problema cruciale della viabilità di quartiere”.


Agostini che aggiunge: “Il problema c’è e pretende soluzione anche se maldestra e raffazzonata, quindi il nostro voto sarà comunque favorevole e questo a dimostrazione che il movimento 100% Civico non fa mai muro a prescindere quanto piuttosto tenta di fornire una lettura critica e soprattutto informata dei fatti. Un confronto trasparente ed informato è sempre necessario per comprendere dinamiche che altrimenti sfuggono ai più, una su tutte: la sinistra di potere ha espropriato l’area ex Grand Hotel, la stessa che giovedì torna a volere espropriare il tratto terminale di Viale dei Pini, ma mai essa è stata sfiorata dal pensiero di espropriare l’ex Cinema Excelsior e ridare dignità al cuore della città. Sarà questa mancanza di trasparenza e di dialogo, questo continuo fare figli e figliastri, questo stare rinchiusi nelle stanze dei bottoni piuttosto che tra i cittadini, a segnare la fine dell’attuale amministrazione all’ormai prossimo capolinea del 2017”.


Agostini che conclude: “Rimane però nel frattempo il rammarico che se l’Amministrazione Agostini avesse continuato nel suo lavoro giovedì non avremmo un consiglio comunale fatto di carte e di esproprio, ma staremmo tutti già godendo di un nuovo riqualificato condiviso assetto viario del quartiere nord senza esborso per i contribuenti. Credo da questa consapevolezza tutti coloro che non sono il PD di potere in città debbano già da settembre prossimo iniziare a lavorare per un tavolo programmatico comune necessario al rilancio di Porto San Giorgio”.

Letture:1887
Data pubblicazione : 11/08/2015 13:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Bartolomeo

    11-08-2015 16:50 - #1
    Agostini, pensa di interpretare lei il ricambio amministrativo?! Una città dove uno si candida per la terza volte di seguito non sta messa bene.....
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications