Politica
Fermo. Sonia Marrozzini del PD: "Sinergia tra comuni? Un percorso già ben avviato dalla Brambatti"

I Sindaci e le rispettive Giunte di Fermo e P.S.Giorgio si sono recentemente incontrati per verificare la possibilità di instaurare una sinergia collaborativa su attività e progetti di interesse comune. L’iniziativa, senza dubbio apprezzabile e, si spera, anche produttiva in futuro di progettualità concrete, si inserisce nel percorso già ben avviato dalla precedente Amministrazione Brambatti che aveva gettato solide base collaborative.

Fermo. Sonia Marrozzini del PD:

Basti ricordare l’ATI per la partecipazione alla gara sulla rete distributiva del gas metano, insieme ai Comuni di P.S.Giorgio – M.Urano, oppure il Protocollo d’intesa “Fermo Network” per la co-progettazione dei fondi comunitari nella programmazione 2014-2020 con maggiori comuni limitrofi tra cui P.S.Giorgio, o ancora alla proposta di gestione associata dei rifiuti tra le due società comunali Fermo Asite e San Giorgio Servizi da estendere anche ai Comuni della Valdaso, nonché alla partecipazione delle due suddette società di servizi al bando europeo per un innovativo sistema di raccolta dei rifiuti. Non si può quindi che plaudire a questa iniziativa poiché prosegue un percorso virtuoso già avviato e che deve necessariamente proseguire nell’interesse di entrambe le amministrazioni. Solo da un’azione sinergica tra comuni è possibile conseguire economie di scala, miglioramento dei servizi, maggiore possibilità di accesso ai fondi europei. In questa ottica si auspica che l’Amministrazione della Città capoluogo si faccia anche promotrice di collaborazioni sempre più ampie con tutte le Amministrazioni della c.d. Area Vasta al fine di sviluppare politiche territoriali comuni, integrando e supplendo al diminuito ruolo delle provincie conseguente alla riforma Delrio. Ci si aspetta allora dall’Amministrazione Calcinaro di conoscere non solo l’esito della recente riunione ma anche lo stato dell’arte sui progetti precedentemente avviati.

Letture:2780
Data pubblicazione : 04/10/2015 07:53
Scritto da : Sonia Marrozzini, consigliere comunale Pd di Fermo
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • luigi

    05-10-2015 09:03 - #2
    Sul gas metano quale sarebbe stata la collaborazione? San Giorgio ha privatizzato e il PD di Fermo era intenzionato a fare la stessa cosa. Ma chi vuole ancora prendere in giro?
  • Pasquale

    05-10-2015 06:27 - #1
    La politica della Brambatti era una svendita delle partecipate, chi vuole le partecipate di Fermo deve pagare, in ogni caso sarebbe opportuno che esse non siano vendute, ma fuse, si formerebbe una partecipata che può acquisire le altre del,circondario, al fine di fare una multiutility del comprensorio. La legge permette ciò.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications