Politica
Fermo. Politica d’autunno. Il capogruppo di Io Scelgo Fermo Zacheo: “Delusi da questa maggioranza"

"Il movimento “Io Scelgo Fermo” è tornato a riunirsi nei giorni scorsi per analizzare alcuni aspetti della politica cittadina. Gli argomenti sono stati tanti, anche conseguenti ad incontri avuti di recente con alcuni cittadini fortemente delusi da questa maggioranza comunale, incapace non solo di risolvere ma anche di avviare una soluzione alle tante problematiche che riguardano la città e i suoi cittadini". Così il capogruppo di Io Scelgo Fermo Pasquale Zacheo traccia un bilancio del lavoro dell'amministrazione Calcinaro.

Fermo. Politica d’autunno. Il capogruppo di Io Scelgo Fermo Zacheo: “Delusi da questa maggioranza

 

Zacheo che scrive: "In questo primo trimestre, abbiamo assistito a feste, sperpero di denaro pubblico e spartizioni di poltrone e incarichi. E di questo avremo modo di parlare nel dettaglio nei prossimi giorni, rendendo partecipe la cittadinanza, con nomi e cognomi. Oggi facciamo altro tipo di considerazione politica. Nelle uscite pubbliche, il sindaco e alcuni rappresentanti della giunta, hanno messo in imbarazzante evidenza tutta la pochezza degli argomenti che caratterizza - e purtroppo caratterizzerà salvo miracoli - questa maggioranza. La città ha perso drasticamente peso e credibilità. Basta vedere come siamo stati trattati negli ultimi tempi. Senza alcun criterio oggettivo, e soprattutto minimamente considerarci, il Governo nazionale ci vuole togliere la Prefettura, ottenuta dopo tante battaglie sociali e politiche degli anni passati. La Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, nel reperire un nuovo stabile per la sede fermana del proprio ufficio, non ha minimamente considerato il sindaco e il comune per trovare una soluzione condivisa o utile ai cittadini, unici fruitori del servizio. Sono segnali eloquenti di come la città è percepita e del livello di carisma espresso dai suoi rappresentanti".

Zacheo tocca poi il tema della Prefettua: "Per la questione della Prefettura, noi stiamo monitorando la situazione a Roma, ma i nostri referenti ci dicono che la situazione è molto complessa e certo non facile per Fermo. Ci batteremo affinché ci sia un criterio oggettivo di selezione delle Prefetture da sopprimere. Fermo va difesa, come va difesa la sua Prefettura, che in questi anni, nonostante le tante difficoltà organizzative, ha saputo imporsi come riferimento certo per la sicurezza sociale di un territorio con tante criticità sociali, criminali ed economiche. Il sindaco e i suoi accoliti, con malcelata ipocrisia, avevano chiesto un contributo alla minoranza, auspicando collaborazione, ma sul più bello non hanno saputo rinunciare alla poltrona, anche quella più piccola e di minore rilievo. Dopo Lorena Massucci alla Presidenza del Consiglio, ecco altri tre rappresentanti della maggioranza ad occupare le poltrone di presidente delle tre commissioni. Anche volendo tener fuori i rappresentanti del movimento Io Scelgo Fermo, tra i rappresentanti della minoranza vi persone di assoluto rilievo professionale e anche intellettuale, che forse potevano davvero dare un aiuto a questa Amministrazione e conseguentemente lustro  alla città. Ma la presunzione e l’arroganza hanno prevalso. Manca davvero poco e la “Piazza Pulita” di incarichi e poltrone sarà completa". 

Io Scelgo Fermo che, tramiche Zacheo, conclide: "Chi vuole bene a questa città, esca finalmente allo scoperto e magari con reazione illuminata contribuisca a condurla fuori dal guado prima che sia troppo tardi. La nostra città merita l’impegno di tutte le sue migliori risorse. Il tempo dell’estate, dei giochi e delle feste è terminato".

Letture:4180
Data pubblicazione : 04/10/2015 11:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Zacheo dimettiti

    04-10-2015 12:25 - #1
    È alla frutta. L'unico argomento, tra l'altro fuoriluogo, è la prefettura.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications