Politica
Sanità e finanziamenti elettorali: Forza Italia mette Ceriscioli nel mirino

In una nota il Senatore Remigio Ceroni si rammarica del mancato passaggio della delega da parte del Presidente e attacca sui finanziamenti al PD

Sanità e finanziamenti elettorali: Forza Italia mette Ceriscioli nel mirino

Il resoconto delle comunicazioni del Presidente Ceriscioli al Consiglio Regionale di ieri, fa venire da piangere.

 

Più volte abbiamo chiesto al Presidente Ceriscioli di passare la mano e affidare la delega dell'Assessorato alla Sanità a persone più competenti e con disponibilità di tempo adeguata.

 

Pur ammettendo che la sanità gli impedisce ad esempio di attivare il SUAM, la stazione unica appaltante per gestire oltre 3.000 appalti, e che garantirebbe di risparmiare soldi pubblici e maggiore trasparenza per ora nessun passaggio di consegne, anzi maggiore controllo attraverso il Segretario generale della regione Costa.

 

Ci resta difficile capire il perché, tuttavia ci sono altre cose che stupiscono di più.

 

Il governatore ha detto "è giusto tenere un atteggiamento di grande cautela che non vuol dire una condanna preventiva delle persone coinvolte".

 

Ma questo vale solo per il PD e per se.

 

Infatti i dirigenti della sanità marchigiana indagati sono stati messi fuori gioco.

 

Ha poi chiarito che l'eventuale illecito finanziamento durante la sua campagna elettorale, riguarda il PD.

 

I fatti comunque lasciano un alone di dubbi, di incertezze e delle domande ci vengono spontanee:

 

- Il Presidente Ceriscioli ha ricevuto dei finanziamenti per la sua campagna elettorale, regolarmente dichiarati, da aziende che intrattengono rapporti economici per forniture e servizi con il servizio sanitario regionale.

 

- Tali aziende non risulta abbiano finanziato altri partiti e altri candidati. Perché?

 

- Baldantoni ha organizzato la campagna elettorale solo per il PD o anche per il candidato presidente Ceriscioli?

 

- I finanzieri hanno preso un abbaglio essendo il contributo in questione regolarmente registrato nel rendiconto delle spese elettorali?

Letture:1613
Data pubblicazione : 27/04/2016 15:31
Scritto da : Remigio Ceroni (Senatore Forza Italia)
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications