Politica
L'importanza della struttura portuale di Porto San Giorgio e l'immobilismo della maggioranza

Attacco di Forza Italia alla Giunta Loira sulla situazione dell'area e sul mancato impegno rispetto all'insabbiamento dell'imboccatura

L'importanza della struttura portuale di Porto San Giorgio e l'immobilismo della maggioranza

Quanto accaduto sabato 23 aprile, durante i festeggiamenti per la festa del Santo Patrono, è molto grave: che al momento della benedizione dell'Adriatico, i pescherecci non fossero lungo la costa, in segno di saluto, impossibilitati non dalle condizioni meteo avverse, ma dal solito annoso problema dell'insabbiamento dell'imboccatura, suscita molte riflessioni.

 

Un porto costituisce approdo sicuro per imbarcazioni, non solo pescherecci, che in caso di condizioni meteo-marine avverse possono rifugiarsi, inoltre è anche sito di partenza per operazioni di soccorso e salvataggio in mare effettuate dalla Capitaneria di Porto, pertanto la sua inutilizzabilità, per l'omesso dragaggio, crea problemi di pubblica incolumità e di sicurezza per tutta la collettività.

 

L'Amministrazione comunale va avanti a sponsorizzare il restyling di P.zza della Stazione, le opere (parziali) che millanta di realizzare a Pian della Noce, il tutto ad un anno esatto dalle elezioni, per compensare un quadriennio senza infamia e senza lode con qualche illusorio ed abbagliante “fuoco d'artificio” al rush finale, ma, dal 2012 né il Sindaco né alcun Assessore preposto, si è curato di affrontare seriamente questo scenario preoccupante.

 

Se c'è stato un miglioramento e sono arrivati dei fondi per il dragaggio, è stato grazie all'impegno incontrastabile della Consigliera Regionale di Forza Italia Marcozzi, che appena assunto l'incarico, nel 2015, si è attivata per presentare in Regione il disastroso quadro dell'insabbiamento dell'imboccatura portuale sangiorgese, ottenendo un finanziamento di 200 mila Euro che ancora la Giunta non vuole utilizzare.

 

Come già ribadito e dimostrato in diverse occasioni, dall'inizio del 2016, il Coordinamento di Forza Italia di Porto San Giorgio, in concertazione col Coordinatore Regionale Ceroni e con la Coordinatrice Provinciale Marcozzi, continuerà ad essere vicino alla Marineria Sangiorgese ed alla soluzione dei problemi connessi con la gestione della struttura portuale, facendo proprio l'impegno a portare avanti questa causa, nella migliore maniera in cui un partito di opposizione possa farlo rimanendo dispiaciuti e solidali per quanto successo durante la celebrazione della Festa di San Giorgio.

 

Le bancarelle in centro, di certo, non possono compensare il mancato svolgersi di un rito fondamentale per tutta la popolazione.

Letture:2592
Data pubblicazione : 28/04/2016 10:31
Scritto da : Forza Italia Porto San Giorgio
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • sangiorgese

    28-04-2016 18:53 - #1
    lasciate stare l'assessore alla pesca che deve organizzare i mercatini e si è scordata del porto!!!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications