Politica
Forza Italia. Coordinatori provinciali e capogruppo chiedono alla Regione Marche più impegno per il sociale

I Coordinatori provinciali FI e i club Forza Italia delle Marche chiedono all’Amministrazione regionale, tramite il Capogruppo FI, Jessica Marcozzi, più impegno per il sociale. Contestualmente si fanno promotori di un programma per il sostegno sistematico della disabilità.

Forza Italia. Coordinatori provinciali e capogruppo chiedono alla Regione Marche più impegno per il sociale

"Più impegno, concreto e sistematico, per il sociale. Questa la richiesta che i Coordinatori provinciale FI delle Marche, Alessandro Bettini, Daniele Berardinelli, Lorena Polidori e Jessica Marcozzi, e i club di Forza Italia delle Marche, presieduti da Claudia Regoli, rivolgono, tramite il Capogruppo regionale FI, la stessa Jessica Marcozzi, all’Amministrazione regionale. In questi mesi abbiamo purtroppo assistito a tagli orizzontali ai fondi a tutela delle categorie e delle fasce più deboli della nostra regione. Tagli alla sanità e tagli al sociale.

Non esiste più uno Stato sociale che provveda alle persone, a partire dai giovani, con problemi fisici con pensioni di invalidità che troppo spesso nemmeno sono sufficienti a pagare una bolletta. Poi si arriva alla goccia che ha fatto traboccare il vaso: l’Amministrazione regionale, sulla scia del decreto ministeriale del 26 settembre, a dicembre ha deliberato la modifica dei requisiti necessari per ottenere i contributi inseriti nel Fondo nazionale per le non autosufficienze e per gli interventi a favore di gravissime disabilità.

Morale della favola, criteri più selettivi che hanno alzato la soglia della scala Expanded Disability Status Scale, ossia la scala di invalidità espansa, lasciando fuori dalla porta molti disabili gravi. Saltate le contribuzioni annuali per l’assistenza domiciliare indiretta. L’Amministrazione si è affrettata ad annunciare un fondo complessivo per provare a tappare la falla ma che di fatto rappresenta un’ulteriore grana burocratica per i disabili, costretti a produrre nuove certificazioni. I Coordinatori provinciali FI e i club di Forza Italia, schierandosi a tutela delle categorie che subiscono le scelte politiche dell’Amministrazione, tramite il Capogruppo FI Marcozzi si fanno carico di un lavoro propedeutico, anche attraverso il confronto con le categorie disagiate, a un programma per il sostegno sistematico della disabilità."

Letture:2211
Data pubblicazione : 03/03/2017 09:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications